Martedì, 22 Giugno 2021
Spettacoli&Tv

Gordon Ramsay dice basta: "Addio Cucine da Incubo"

Lo chef ha annunciato che seguirà più il format "Kitchen Nightmares"

Mentre stiamo finendo di registrare l’ultima stagione di Kitchen Nightmares, ho deciso di chiudere con questo spettacolo”.

Con queste parole Gordon Ramsay ha comunicato ai fan sul suo sito la fine della sua partecipazione a “Cucine da Incubo”, che dai noi è stato portato da Antonino Cannavacciuolo per la versione italiana.

Dieci anni, 123 episodi e 12 stagioni in due continenti, oltre dieci milioni di telespettatori e programma venduto in 150 paesi: questo il bilancio di “Kitchen Nighmares” tracciato da Gordon Ramsay. 

È stato fantastico ma è arrivato il momento di chiudere. Iniziato nel 2004, questo show ha spinto davvero la mia carriera televisiva e io sono molto grato a tutto lo splendido team dietro le varie serie e al pubblico che ci ha sostenuto per più di un decennio. Nel 2007 abbiamo portato lo show in America su FOX e lì stanno finendo di trasmettere la settima stagione. In questi anni ho visitato oltre 100 ristoranti, incontrando e cercando di aiutare - talvolta fallendo - alcune delle persone più strane e meravigliose del mondo. Penso alla Amy's Baking Company, straordinaria come il Bonaparte's ma ci sono stati anche molti bei momenti; penso alle sorelle de La Galleria e di Momma Cherri's, giusto per citare due nomi”, ha scritto Ramsay. Il celebre chef  scozzese però non sta dicendo addio alla televisione.

Se l’avventura di “Cucina da incubo” finisce qui, continuano invece in parallelo le sfide di “MasterChef”, “Hell’s Kitchen” e “Hotel Hell” e altri nuovi progetti di cui presto svelerà i dettagli. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gordon Ramsay dice basta: "Addio Cucine da Incubo"

Today è in caricamento