Benvenuti a "Casa d'Urso": il nuovo Grande Fratello a metà tra nip e vip

Dall' "inciucio" tra il fidanzato della Pezzopane e Lucia Bramieri alla star Baye Damie, ecco cosa è successo nella prima puntata del reality show, in onda martedì 17 aprile con la conduzione di Barbara d'Urso

Barbara d'Urso, 60 anni


Un po' "Grande Fratello", un po' "Grande Fratello Vip", un po' "Domenica Live". E' un calderone la nuova edizione del GF: il papà di tutti i reality show è tornato ieri sera su Canale 5 dopo due anni di riposo forzato ma in una versione ibrida, "Casa d'Urso". Quello che 18 anni fa, infatti, è nato come "infilare 10 sconosciuti in una casa spiata e studiare l'effetto che fa", oggi è diventato in parte set di sceneggiature "non originali". Perché? La sfida è cercare di tenere alta l'attenzione su un reality che 1) ormai non è più giovane 2) soffre il confronto con l'appeal della nuova versione "vip" 3) arriva a sole 24 ore di distanza dall'ultima puntata dell'Isola dei Famosi, e il pubblico potrebbe essere - comprensibilmente - saturo. Ed è tutta da giocare. Nella puntata di debutto, il vaso di Pandora è stato scoperchiato, il cast è squisitamente e incomparabilmente "trash" e non mancano punte di diamante (il fumantino Luigi Mario Favoloso regalerà gioie, altro che Filippo Nardi).


Al timone Barbara d'Urso, che stavolta cerca il successo ma ammette che pretenderlo è difficile (stranamente conoscendo il suo high profile). Lo ha spiegato nella conferenza stampa di lunedì, quando ha dichiarato che bissare gli ascolti della Blasi sarà impresa ardua. E così, arrivata di fronte alla mitica "porta rossa", fa ciò che fanno i vincenti: ci mette "il cuore" e dà il meglio che può. Nella prima diretta, aggira il limite dei "non famosi" e fa imbucare nella Casa tanti dei suoi pupilli, quelli a cui il pubblico si è affezionato in mesi e mesi, puntate e puntate di "Domenica Live" (manca solo Karina Cascella), mesce nip e vip e sembra avere già in mente una miscela che potrebbe essere inaspettata ed esplosiva.  “Siamo sicuri che Barbara ci darà materiale per i nuovi mostri”, avevano detto a Striscia nel lanciare lo show. E infatti. 


Ritroviamo Veronica Satti, figlia di Bobby Solo, che più volte nelle domeniche pomeriggio ha scongiurato il padre di ricongiungersi a lei dopo 15 anni di lontananza. Angelo Sanzio, che prima dell'ospitata a Domenica Live era "solo" un ritoccatissimo "esperto di profumi" ed oggi è stato promosso a "Ken umano". L'incontenibile Aida Nizar, ex gieffina spagnola che su suolo italiano ha messo piede, appunto, solo negli studi di Domenica Live. Matteo Gentili, sconosciuto calciatore che dai salotti d'Ursiani ha gridato al tradimento nei confronti della ex Paola di Benedetto. E ancora Lucia Bramieri, la luccicante e controversa nuora di Gino Bramieri. 


Poi ci sono i "nip". "Vogliamo continuare a raccontare il nostro paese", è stato detto in conferenza. Ed ecco persone ma soprattutto personaggi. Prototipi (per certi versi un po' usurati). Da Danilo, "coatto" romano di Tor Bella Monaca (ancora?), a Patrizia, "figlia di papà" ricca, prosperosa e bolognese. Si prova a "vincere facile" con la bellezza delle/dei concorrenti (ancora?) e con un po' di "ormonella" diffusa. Manca la "studentessa universitaria triste e solitaria nella sua stanzetta umida", ma quella non fa spettacolo, non fa sognare, non c'è mai stata. Tra le città d'origine dei concorrenti, a detenere le quote di maggioranza sono Napoli e Roma. L'età è dai 20 ai 35. Il più travolgente è Baye Diame, italo-senegalese che entra cantando stornelli romani, lavora nei grandi magazzini e ama la moda ("Ma ci spendo due lire").

Di certo c'è che i concorrenti, tra esibizionismo e chiome da Tarzan, sono carichissimi. Ad oliare i meccanismi, poi, i gossip pilotati ad arte tra i vip, come i "redivivi" sms piccanti inviati due anni fa da Simone Coccia Colaiuta a Lucia Bramieri e ripescati pruriginosamente nella prima puntata, o la disperazione di Nina Moric alla partenza del suo compagno Favoloso. Materia tra le mani sapienti di opinionisti consumati come Cristiano Malgioglio e Simona Izzo, che sapranno come manovrare (pure troppo).  

Barbara - serve dirlo? - è una padrona di casa impeccabile.  Presentatrice ed autrice in campo, tiene tutto sotto controllo, conduce una prima serata senza cartellina, ha perfetta proprietà di linguaggio, si concede persino un rimprovero alla regia ("Se parlo con gli opinionisti però chiudetemi il collegamento con la Casa"). Calca la sua gestualità alla pomposità del prime time, improvvisa dialetti a seconda del concorrente: dal veneto, al napoletano, al romano. E' una signora del palcoscenico. Entra in scena in pompa magna tra luci soffuse e bolle di sapone con un abito a sirena mozzafiato ed elegantissimo: "Mi scoppia il cuore, forte forte forte! Sono tornata". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Loredana Bertè: "Abbiamo nascosto in soffitta Mimì per un anno"

  • Bollo auto, due novità importanti in arrivo dal 1° gennaio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: i numeri di sabato 7 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: estratto il 5+1 da mezzo milione. I numeri di martedì 3 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 5 dicembre 2019

  • Reddito di cittadinanza a tutta la famiglia col trucco dell'indirizzo: li hanno scoperti

Torna su
Today è in caricamento