rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Grande Fratello 2018

GF, lo sponsor tronca la collaborazione: “Ci dissociamo da questi eventi negativi"

“Interrompiamo ogni attività di sponsorizzazione di questa edizione del Grande Fratello” ha fatto sapere l’azienda ‘Bellaoggi’ che così si dissocia da ogni episodio accaduto nel reality

Barbara d’Urso avrà anche strigliato i concorrenti del “suo” Grande Fratello e comminato severi provvedimenti ai colpevoli dei deprecabili comportamenti tenuti nella Casa di Cinecittà, ma quanto avvenuto sotto gli occhi di milioni di italiani non è episodio così trascurabile per uno degli sponsor del programma.

E così ‘Bellaoggi’, azienda di make up che fino a poco tempo fa riforniva i concorrenti del reality con i suoi prodotti, ha voluto interrompere ufficialmente la sua collaborazione con la trasmissione in onda su Canale 5.

La motivazione è legata all'atteggiamento dei ragazzi usato nelle scorse settimane, le scene di aggressione che sono anche costate la squalifica di Baye Dame e, più in generale, gli eventi negativi trasmessi in tv.

GF: Baye Dame torna nella Casa per scusarsi, ma fa di nuovo infuriare la d'Urso

Dalla pagina ufficiale social, Bellaoggi ha così spiegato la sua decisione:

“BELLAOGGI si dissocia formalmente dagli atti e dai comportamenti da ultimo registrati nell’ambito dell’attuale XV edizione del Grande Fratello. Comprende profondamente la reazione dei suoi consumatori, fan e di ogni voce che si è sollevata sui social networks rispetto a tali ultimi accadimenti.
In BELLAOGGI lavoriamo quotidianamente per proporre un mondo di bellezza, unico, concreto ed accessibile a tutti.
Siamo convinti che la bellezza non potrà mai esistere accanto a nessuna forma di violenza o discriminazione.
La nostra presenza in Grande Fratello si inseriva in un piano di visibilità televisiva del marchio.
In segno di concreta dissociazione da questi eventi negativi, BELLAOGGI, con la massima attenzione e rispetto delle opinioni, comunica, con effetto immediato, la decisione di interrompere ogni attività di sponsorizzazione di questa edizione del Grande Fratello.
Comunica inoltre che ogni riferimento e contenuto su questa edizione televisiva verrà rimosso dalle proprie pagine presenti sui social networks e dal proprio sito internet”.

La scelta dell'azienda si allinea alla richiesta avanzata qualche giorno fa dal Moige che, fortemente in contrasto con gli episodi accaduti nella Casa più discussa d'italia, chiedeva alle aziende il ritiro degli spot da programmi che trasmettono modelli di violenza. 

Grande Fratello, altri due sponsor si dissociano

Anche altri due sponsor del programma, Aran Cucine e Salumificio Fratelli Beretta, hanno preso le distanze da quanto accaduto durante il reality. 

“ARAN Cucine, condanna fermamente ogni forma di violenza e ogni atto di bullismo senza SE e senza MA. #Noalbullismo" - hascritto l'azienda in un comiunicato - Rimanere immobili e silenti di fronte tali gesti alimenterebbe l’indifferenza nella quale si perpetrano determinati comportamenti insani, cosa completamente estranea ai brand values di ARAN Cucine. In quest’ottica abbiamo segnalato alla produzione del programma la necessità di richiamare i concorrenti ad un comportamento consono ai più basilari canoni di educazione e rispetto nei confronti di tutti senza alcuna esclusione. Fortunatamente la produzione si è mossa con un ultimatum che ci auspichiamo sia decisivo nei confronti di questi atti. D’altro canto ci teniamo a ribadire che nel momento in cui scegliamo di effettuare un product placement non possiamo sapere a priori il comportamento che terranno i partecipanti alla trasmissione, ma che teniamo ancora a stigmatizzare e condannare nella maniera più assoluta. Sperando che questo tipo di situazioni non si ripetano ulteriormente, porgiamo i nostri distinti saluti”.

Il Salumificio Fratelli Beretta ha così risposto su Twitter ai clienti che ‘minacciano’ di non acquistare più i loro prodotti:



 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

GF, lo sponsor tronca la collaborazione: “Ci dissociamo da questi eventi negativi"

Today è in caricamento