Lunedì, 1 Marzo 2021
senza filtri

Gf Vip, Signorini: "Alda una scheggia impazzita. La Gregoraci come Grace Kelly? Se ci crede problema suo". E su Barbara d'Urso...

Il conduttore parla senza filtri del reality di Canale 5, che in questa lunga edizione è inciampato più di una volta

Alfonso Signorini

"Le cadute ci sono state ed è quasi inevitabile per la natura stessa del programma, parlo delle 24 ore in diretta". Così Alfonso Signorini, in un'intervista su Repubblica, difende il suo Grande Fratello Vip, che in questa lunghissima edizione è inciampato più di una volta. Squalifiche, frasi razziste, body shaming, volgarità, ma il conduttore non ha dubbi: "Come accade in qualsiasi casa, ci sono cadute, litigi, parolacce che non vorresti mai vedere. Gli imprevisti sono senza filtri". 

Non ha usato filtri Mario Balotelli quando ha fatto una battuta di pessimo gusto a Dayane Mello, con cui in passato ha avuto un flirt, tantomeno Antonella Elia nei confronti di Samantha De Grenet. Più che un imprevisto, invece, è stata una bella bomba la dichiarazione di Alda D'Eusanio sul compagno di Laura Pausini: "Orrende - ha commentato il conduttore - Ci mancherebbe, dico la verità. Mi pento di non aver sentito la battuta di Mario Balotelli, ho rimproverato i miei. La Elia ho sbagliato e mi sono vergognato di non averla interrotta. Ho sbagliato. Quando ho sentito Alda mi sono agghiacciato, ho capito che era una scheggia impazzita e ho voluto l'espulsione immediata". Insomma, secondo Signorini la spontaneità avrebbe la meglio sul resto: "È vero che ci sono gli autori. Incontrano anche i concorrenti in confessionale, ma alla fine sono gli inquilini i protagonisti. Uno si comporta com'è, nel bene e nel male: il limite è il proprio modo di essere". Alla base di tutto c'è comunque una grande ironia, la stessa che usa nei confronti dei suoi 'vipponi': "C'è una forte carica di ironia, in vipponi c'è l'assonanza con pipponi. Come quando dico a Elisabetta Gregoraci che è chic e la tratto come Grace Kelly al Ballo della rosa. Se ci crede è un problema suo". 

Alfonso Signorini su Barbara d'Urso: "È capitato a chiunque di fare brutte pagine"

Da re del gossip, Alfonso Signorini conosce molto bene il limite con il pettegolezzo, quello distruttivo. A questo proposito, parlando di Barbara d'Urso, ha detto: "Lavora come una pazza, ha una resistenza. Quando lavi i piatti, uno lo spacchi. È capitato a me, a chiunque, di fare brutte pagine. Fa gossip, a volte pettegolezzo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gf Vip, Signorini: "Alda una scheggia impazzita. La Gregoraci come Grace Kelly? Se ci crede problema suo". E su Barbara d'Urso...

Today è in caricamento