Lunedì, 18 Ottobre 2021
Grande Fratello Vip

Grande Fratello Vip, i momenti clou della dodicesima puntata

Dall’eliminazione di Serena alle rivelazioni di Andrea, i momenti più salienti del nuovo appuntamento con il reality di Canale 5 di lunedì 17 febbraio

(Il verdetto definitivo del televoto nella dodicesima puntata del Gf Vip)

New entry, colpi di scena, scontri. E poi ancora eliminazioni, nomination e rivelazioni nella nuova puntata del Grande Fratello Vip che, lunedì 17 febbraio, ha raggiunto il suo dodicesimo appuntamento televisivo con il pubblico di Canale 5. A lasciare la Casa è stata Serena Enardu: “La mia storia con Pago e quello mi ha penalizzato. Per me ho vinto perché sono entrata per lui, perché era malinconico. Volevo che lui non avesse alcun peso. Adesso sono felice perché so che lui è sereno. Il nostro futuro è insieme”, le sue parole dopo l’eliminazione per decisione di un televoto che stavolta non poteva non essere rispettato…  

A fronte del suo addio al gioco, sono state poi presentate tre nuove aspiranti concorrenti (Teresanna Pugliese, Asia Valente e Sara Soldati), mentre Pago e Licia Nunez sono finiti in nomination.

La lite tra Antonella e Patrick

La lite tra Antonella Elia e Patrick Ray Pugliese è passata sotto la lente d’ingrandimento della diretta televisiva che ha dimostrato come lo spintone dell'ex gieffino alla coinquilina non c'è mai stato: "Le immagini dimostrano che lo spintone non c'è stato", la sentenza di Alfonso Signorini; "E’ disonesta. Mi ha rivolto parole terribili”, il commento di Patrick; "Sei pazzo, dovresti farti ricoverare", la replica di Antonella in lacrime per la situazione rincarata anche dalle accuse di Fernanda Lessa ("La donna che considerate tanto fragile mentre non ascoltavate mi ha detto ‘Brasiliana pazza, ti spezzo in due'") e di Fabio Testi, testimone dell’ennesima scenata (qui i dettagli dello scontro in cui è interventuto Alfonso Signorini per placare la concorrente). 

Le rivelazioni di Andrea Montovoli

Rivelazioni privatissime quelle ammesse da Andrea Montovoli, segnato da un passato difficile dopo la morte del padre: "Mi sono ritrovato con un fucile a pompa piantato dietro la testa, faccia a terra e mi è passata la vita davanti. Quando mi hanno messo le manette ho capito che ero salvo", ha raccontato: "Dopo sei mesi di reclusione ho capito che volevo fare l'attore, il teatro era uno dei pochi momenti di svago che avevo in carcere" (qui i dettagli e il video del racconto). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande Fratello Vip, i momenti clou della dodicesima puntata

Today è in caricamento