rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
grande fratello vip

Gf vip, Barù contro Signorini sul caso Ricciarelli: "Solo in Italia passano cose così brutte"

Il concorrente mostra il suo dissenso nei confronti della mala gestione del conduttore Alfonso Signorini sulla situazione venutasi a creare all'interno della casa dopo le esternazioni della soprano

Frasi sessiste, razziste ed omofobe. Queste le accuse mosse dai concorrenti del Gf vip nei confronti di Katia Ricciarelli che, nonostante la situazione creatasi nella casa, si è vista conferire l'immunità.

E se il conduttore Alfonso Signorini ha cercato di mediare a favore della soprano Barù si è espresso duramente dichiarando: "Non è una questione di generazione, mio nonno non avrebbe mai detto una cosa del genere, non capisco perché in Italia si facciano passare queste cose, negli USA saresti fucked. Cose brutte".

Secondo il nipote di Costantino della Gherardesa la gestione della cosa e la mancata presa di posizione nei confronti della Ricciarelli sono inaccettabili.

Chi è Barù Gaetani del Gf Vip: dal lavoro alla famiglia alla fidanzata 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gf vip, Barù contro Signorini sul caso Ricciarelli: "Solo in Italia passano cose così brutte"

Today è in caricamento