Domenica, 7 Marzo 2021

GF Vip, toni dimessi nella puntata ‘Lory-centrica’. E il reality fa i conti con la realtà

L’ingresso nella Casa di Lory Del Santo nella seconda puntata del programma del 1° ottobre ha reso inevitabilmente "diversa" la serata proseguita senza la vivacità che di norma contraddistingue il genere di programma

Lory Del santo e Ilary Blasi

Se il debutto è stato una gran caciara, la seconda puntata è andata avanti come un lento - a tratti difficilissimo - incedere di dinamiche che di vivace, goliardico, festaiolo hanno avuto poco o nulla. 

Stasera il Grande Fratello Vip ha dovuto fare i conti con la realtà più triste che il suo genere (“il reality”, guarda caso…) si sia mai trovato a raccontare e di cui forse - anzi, sicuramente - avrebbe fatto volentieri a meno. 

Una realtà che ha avuto lo sguardo fermo di Lory Del Santo, gli occhi verdi, lucidi, di una mamma che ha vissuto la tragedia della morte recente di un figlio, l'espressione che le telecamere di 'Verissimo' avevano già inquadrato e che oggi, in diretta, ha restituito ancora il rinculo di un dolore come pugno nello stomaco dello spettatore da prima serata di Canale 5. 

Lory Del Santo entra al GF Vip dopo la morte del figlio: “Devo cercare una medicina diversa”

L'ingresso di Lory Del Santo nella Casa del Gf Vip

Non poteva essere altrimenti. Aver annunciato in antcipo l’ingresso nella Casa di Cinecittà di Lory Del Santo a pochi giorni dalla notizia del grave lutto, avrà anche potuto far accorrere i telespettatori che di norma non guardano il reality, ma inevitabilmente ha anche imposto il rispetto della vicenda personale con un cambio di registro di conduzione che è stato doveroso e si è percepito. 

Doveroso innanzitutto nei confronti di una persona che prima che concorrente, prima che donna di spettacolo, è soprattutto una madre, e poi nei confronti del pubblico, conscio sin dai primi minuti delle quattro ore di diretta che non sarebbe stata una puntata come tante. 

D’altronde, “a questo non eravamo preparati nemmeno noi…” ha commentato Alfonso Signorini rispetto alla decisione dell’attrice di partecipare al reality, figuriamoci il telespettatore abituato a 18 anni di edizioni in cui il massimo della “tragedia famigliare” è stata la notizia di Loredana Lecciso che lasciò Al Bano mentre lui era spiaggiato sull’Isola dei Famosi (correva l’anno 2005). 

Gf Vip, Ivan si scusa per la frase contro le donne: Ilary Blasi lo gela con una frase

Nomination, eliminazioni, accuse e scuse

In un clima così straordinario, va da sé che la decina di concorrenti in nomination, l’eliminazione al televoto di Lisa Fusco, le accuse di omofobia a Enrico Silvestrin, la frase stupida sulla violenza contro le donne di Ivan Cattaneo stigmatizzata dalla conduttrice, le nomination della settimana hanno lasciato il tempo trovato in uno spazio intriso di altro, dove, come promesso da Ilary Blasi, non c’è stata la temuta spettacolarizzazione del dolore, e la storia di Lory Del Santo si è fermata sulla soglia della volontà di chi ha voluto rendersi protagonista di un’esperienza che è “medicina diversa”. 

Commentata, compresa, criticata: comunque la si guardi, quella di Del Santo è stata una scelta fortissima che muterà il modo di “spiare” la quotidianità degli inquilini che magari proseguirà meno scanzonata del solito, almeno nei primi giorni. Ma non è detto: alla fine il reality riserva sempre grandi sorprese. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

GF Vip, toni dimessi nella puntata ‘Lory-centrica’. E il reality fa i conti con la realtà

Today è in caricamento