Giovedì, 21 Ottobre 2021
famiglie

Gf Vip, il figlio di Patrizia Mirigliani fa nuove rivelazioni sul padre

Subito dopo la puntata, Nicola Pisu racconta il rapporto col papà Antonello al coinquilino Aldo Montano

(Nel video in alto, Nicola Pisu parla del padre Antonello)

Nuovi dettagli emergono a proposito della vita di Nicola Pisu, concorrente del Grande Fratello Vip di quest'anno e figlio di Patrizia Mirigliani, famosa patron di Miss Italia. Questa volta riguardano Antonello, ovvero il papà. Se infatti ieri sera, in occasione della puntata, Nicola e Patrizia hanno fatto cenno ad una "figura paterna assente", adesso il ragazzo, ex tossicodipendente, aggiunge particolari in occasione di una chiacchierata con Aldo Montano.

L'incontro col papà ai tempi della tossicodipendenza

Subito dopo la diretta, Nicola si è confidato con lo schermidore ed ha raccontato un episodio avvenuto negli ultimi anni, ovvero quando, una volta adulto, era alle prese col tunnel della droga. "C'ho parlato - ha raccontato - Una volta gli ho chiesto di uscire in terrazza. Sapeva tutto di me. Allora gli ho domandato perché  non mi ha mai fatto alcuna chiamata e non mi è venuto a prendere. Lui mi ha detto che ero grande ed adulto, io gli ho risposto che ero comunque suo figlio, non un passante". In quell'occasione, Nicola avrebbe inoltre sottolineato al padre la fatica usata dalla madre nella gestione di una situazione così complicata: "Gli ho detto se sapeva che mia madre si è dovuta prendere questa bella bega. Lui continuava a giustificarsi". 

Gf Vip, Patrizia Mirigliani incontra il figlio Nicola reduce dalla lotta alla droga: "Abbiamo sofferto molto"

L'infanzia tra mamma e papà 

Il ricordo del ragazzo è poi andato all'infanzia, a quando cioè i rapporti tra padre e  figlio erano più stretti. Pare infatti che il distacco emotivo tra i due sia avvenuto a seguito di un distacco anche fisico, cioè un trasferimento di Nicola. "Io per un periodo ho vissuto solo con lui - ha proseguito -  Lui era molto affettuoso, ho bei ricordi. Quando sono andato a Roma da mamma, per concludere le scuole elementari, ci è rimasto male". 

Nonostante non fossero più sposati e non fosse un padre presente, Patrizia Mirigliani ha sempre difeso Antonello Pisu: "Ho protetto sempre la figura del papà di Nicola perché è suo padre. L’ho difesa anche quando era indifendibile" ha raccontato tempo fa a Mara Venier nel salotto di Domenica In.

Gf Vip, Nicola Pisu: "Per colpa della cocaina ho fatto cose brutte a mia madre" 

Il discorso di Patrizia Mirigliani ieri sera

Undici anni di lotta contro la droga. Questa la battaglia combattuta fianco al fianco da Nicola e Patrizia. A ricordarlo è stata proprio la donna ieri sera, nel corso di una visita a sorpresa fatta al ragazzo in cui ha ricordato anche la difficile decisione di denunciarlo. "Da quando avevi 18 anni è stata una lotta, abbiamo passato un periodo bruttissimo. Poi sembrava ci fosse uno spiraglio, ma poi siamo ripiombati del dolore (...) Io ti sarò sempre vicina, io voglio combattere per te, perché devi diventare un grande uomo. Nella casa vedo che ti avvicini agli uomini, quelli più grandi, come hai sempre fatto, alla ricerca di una figura paterna che ti è mancata, però come ben sai quelle persone fuori non ti hanno sempre portato sulla retta via. Devi cercare di essere te stesso. Adesso vedo un filo di speranza, vedo che stai cambiando, ti seguo tanto e ti parlo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gf Vip, il figlio di Patrizia Mirigliani fa nuove rivelazioni sul padre

Today è in caricamento