Sabato, 19 Giugno 2021
Grande Fratello Vip

Patrizia De Blanck racconta l’aborto: “Così ho perso un bambino”

La contessa ha rivelato il drammatico episodio ai compagni del GF Vip durante la diretta con il programma di Barbara d'Urso 'Pomeriggio 5'

Patrizia De Blanck

Il racconto che rivela un episodio drammatico della vita di Patrizia De Blanck è arrivato durante la diretta di ‘Pomeriggio Cinque’, mentre Barbara d’Urso teneva accesi i microfoni del suo talk pomeridiano sulla Casa del GF Vip: la contessa ha raccontato ai compagni di reality di aver perso un figlio molti anni fa per un aborto spontaneo.

“Mi ricordo che eravamo a cena, ed io feci di corsa tutta la salita e ho perso il bambino. Allora sono andata in clinica, mi hanno fatto il raschiamento e l’ho perso. Mi avevano fatto questa iniezione per farmelo tenere che sono andate avanti un anno”, ha ricordato Patrizia nella ricostruzione dell’episodio  che ha lasciato di stucco gli ospiti del programma di Canale 5, intenti ad ascoltare il prosieguo del racconto.

GF Vip, De Blanck scorda le telecamere: "Ecco cosa devi fare per finire dalla d'Urso" 

Patrizia De Blanck racconta l’aborto

Patrizia De Blanck ha continuato il racconto affermando di aver desiderato molto un figlio dopo quell’episodio e a un anno di distanza dall'accaduto era disposta a tutto pur di diventare mamma: “Ho detto a Peppino (il marito, ndr): tu adesso hai dieci giorni di tempo per tromb**mi. Non faccio un figlio per te, ma per me. Ero convinta di poter fare un figlio quando volevo, ma il fatto di non poterlo avere mi faceva impazzire. E allora ho detto: se non resto incinta ti attacchi, il mese prossimo lo faccio con un altro”.

Nel 1981 Patrizia De Blanck ha realizzato il suo desiderio di maternità con la nascita della sua unica figlia, Giada De Blanck.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patrizia De Blanck racconta l’aborto: “Così ho perso un bambino”

Today è in caricamento