Venerdì, 22 Ottobre 2021
la nota

GF Vip, le scuse della produzione per quel "cerebrolesi" diffuso dalla regia

Con una nota la produzione Endemol Shine Italy esprime il suo rammarico per quanto accaduto in regia

A distanza di due giorni dall’audio che ha lasciato basiti i concorrenti del GF Vip e gli utenti sui social, la produzione del reality di Canale 5 ha chiesto pubblicamente scusa per l’accaduto. "Una massa di imbecilli cerebrolesi. Caz*i loro" è la frase proveniente dalla regia che si è propagata nei locali della Casa, ben sentita durante la diretta televisiva. Molti sono stati coloro che hanno considerato quei termini dei veri e propri insulti rivolti ai partecipanti del reality, possibilità che è stata esclusa da Endemol nella nota che ha espresso il rammarico per l’accaduto.

“La produzione Endemol Shine Italy si scusa per i contenuti diffusi erroneamente lunedì pomeriggio durante la diretta di GFVIP. Sono state pronunciate frasi inopportune che, benché non fossero rivolte ai concorrenti, sono ugualmente ingiustificabili".

Il caso, dunque, pare essere chiuso così, con un messaggio che libera il conduttore Alfonso Signorini dall’onere di discuterlo in diretta nella prossima puntata del GF Vip e che segue lo sfogo durissimo dell’atleta paralimpico Giuseppe Campoccio: "Rimango letteralmente stupito, offeso, e indignato, su come possa passare questa frase senza che nessuno abbia preso una posizione contro la redazione del programma" aveva scritto l’atleta in una lettera aperta. Una posizione che adesso, seppur tardivamente, è stata presa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

GF Vip, le scuse della produzione per quel "cerebrolesi" diffuso dalla regia

Today è in caricamento