Martedì, 26 Ottobre 2021
Grande Fratello Vip

Gf Vip, le principesse Selassié vittime di razzismo: "Ci hanno chiamate neg*e"

Le sorelle hanno raccontato qualche particolare della loro vita

Messe da parte le coroncine e gli abiti caporosi le sorelle, principesse, Selassié nascondono un passato di pregiudizi e razzismo. Il rango sociale, gli avi nobili, la ricchezza non proteggono dall'ignoranza e così anche Clarissa, Lucrezia e Jessica hanno dovuto fare i conti con chi si è fermato al colore della loro pelle, a chi le ha giudicate perché straniere, che poi straniere non sono perché sono nate a Roma, a chi ha preferito evitarle "per non avere problemi".

Gf Vip: l'infanzia delle sorelle Selassié

Alfonso Signorini ha chiesto alle magnifiche tre di raggiungere il confessionale: “Siete entrate nella casa, come nel Confessionale come tre uragani però, piano piano, stiamo conoscendo tante cose di voi”. La regia ha mandato in onda una clip che riprende le ragazze mentre parlavano del razzismo e dell'emarginazione e subito sono scoppiate a piangere.

Le Selassié raccontano così del loro passato non facile a causa delle loro origini. “Dovremmo apprezzare di più quello che abbiamo” ha risposto Clarissa ad Alfonso che aveva fatto una riflessione su quanto siano ossessionate dall'avere i capelli lisci. Lucrezia tra le tre sembra quella che ha sofferto di più, non aveva molte amiche e quelle che aveva erano per lo più di facciata: "Non ho mai avuto amicizie vere, magari io davo il cuore e quando voglio bene ad una persona do l’anima… però non ricevevo mai neanche un briciolo di quello che davo. Quando ho sentito la parola neg*a ero in seconda media e non sapevo neanche cosa volesse dire, da quel momento mi sono sentita diversa. Poi le mie amiche iniziavano ad avere i fidanzatini, ma io nulla, magari piacevo ma era troppa la paura di essere derisi di vernire etichettato come il ragazzo della neg*a che nessuno si avvicinava". È così che, tra le lacrime, la principessa fa capire gli insulti e le cattiverie ricevute nel corso della sua vita.

Il primo flirt della casa tra Manuel e una delle Principesse

La loro fortuna, come loro stesse ricordano, è essere molto unite, le più piccole hanno imparato dagli errori della maggiore (Lucrezia) e poi si sono sempre supportate e consigliate. “Voi tre siete unite, questa è una cosa meravigliosa - ha aggiunto Alfonso commentando lo splendido rapporto che lega le tre sorelle -. L’unione fa la forza”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gf Vip, le principesse Selassié vittime di razzismo: "Ci hanno chiamate neg*e"

Today è in caricamento