rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
gf vip

Tommaso Zorzi vs. Salvo Veneziano: "Omofobo, misogino e no vax". La replica dell'ex gieffino

Volano stracci tra ex concorrenti del reality Mediaset

Siluri social tra ex concorrenti del Grande Fratello Vip. Tommaso Zorzi, attuale giudice nonché co-conduttore di Drag Race Italia, si è scagliato contro Salvo Veneziano, storico volto del primo Grande Fratello che si è lasciato andare a discutibili commenti nei confronti della prima puntata del programma di Discovery Plus.

Drag Race Italy, il cast completo: nomi, schede e foto delle drag queen in gara

"Bel programma, tutti vestiti a carnevale", ha commentato sui social Veneziano, con faccina disgustata. Dinanzi ad un follower che gli ha dato dell'ignorante, Salvo ha replicato con un indecente "povera checca". Ed è qui che Zorzi è intervenuto, attaccando duramente l'ex gieffino con un messaggio diretto Instagram.

L'affondo di Zorzi

"Mi è stato riferito che, oltre ad avere definito l’arte drag come una cernevalata, usi anche pubblicamente epiteti come “checca”. Ora non che mi stupisca il fatto che tu sia un bifolco ignorante e omofobo, ma quanto meno fatti la cortesia di educarti. Siamo nel 2021, puoi farlo anche dal cellulare. Augurandomi che un giorno uscirai dalle fogne, ti auguro uno splendida serata". Parole di fuoco da parte dell'ultimo vincitore del GF Vip, che ha poi rilanciato. "Ah vabbè, ma ho appena visto che sei anche no vax. Adoro! Quindi ricapitolando: omofobo, misogino (ti squalificarono pure dal Gf per questo) e no vax. Ci manco solo terrapiattista e vinci un set di pentole".

La risposta di Salvo

Via social Salvo ha replicato a Zorzi, definendolo ironicamente il "nuovo Pippo Baudo della televisione italiana! Per questa persona Io sarei omofobo, no vax e misogino. Tutto questo per una banale provocazione che ho postato sulle mie storie Instagram relativa alla trasmissione Drag Race Italia condotta appunto da questo pseudo conduttore", ha continuato Veneziano. "Se sei arrabbiato con tutti perché ti hanno promesso il mondo e perché ti sei fatto illudere di poter diventare il Pippo Baudo della tv italiana ti do un consiglio non accanirti con chi ti fa notare che presto tornerai da dove sei venuto concentrati piuttosto a capire il perché in termini di ascolti le trasmissioni da te condotte hanno fatto ridere  E se proprio devo dirla tutta tutti abbiamo capito tu compreso che puoi fare solo il conduttore di Teleformaggino".

Sul finire, per rispondere all'accusa di omofobia Salvo ha chiuso con un grande classico. L'amico omosessuale: "Tanto per informarti caro Zorzino, il mio testimone di nozze è gay ed è anche il mio miglior amico".

Salvo Veneziano, bufera per una frase di troppo sul fratello scomparso di Dayane Mello

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tommaso Zorzi vs. Salvo Veneziano: "Omofobo, misogino e no vax". La replica dell'ex gieffino

Today è in caricamento