Venerdì, 14 Maggio 2021

Al Grande Fratello Vip l'omaggio a Willy Monteiro, Signorini si commuove

E' stato il conduttore a voler dedicare un pensiero al ragazzo ucciso a Colleferro. Per lui anche le parole di Enock Barwuah, fratello di Mario Balotelli

(Nel video sopra l'omaggio a Willy Monteiro)

The show must go on, ma fino a un certo punto. Al Grande Fratello Vip, Alfonso Signorini ha fermato per un attimo lo spettacolo per ricordare Willy Monteiro. Lo ha fatto insieme a Enock Barwuah, fratello di Mario Balotelli, che prima di varcare la porta rossa della casa di Cinecittà ha omaggiato il 21enne ucciso a Colleferro e si è stretto al dolore della sua famiglia. 

"La tua storia è la storia di tanti ragazzi come te, che in Italia continuano a lottare contro dei pregiudizi stupidi e schifosi, come schifoso è il razzismo" ha spiegato il conduttore. "Abbiamo visto tutti cosa è accaduto - ha detto ancora Signorini - abbiamo tutti nel cuore il sorriso di Willy, che se ne è andato in un modo tremendo". Un tema molto caro questo a Enock, che prende subito la parola: "E' un discorso molto delicato. Intanto mi stringo alla famiglia di Willy per questo dolore. Bisogna farsi forti. E' inammissibile che nel 2020 succedono queste cose qua. Giustizia per Willy".

Al grido di "giustizia per Willy" si unisce anche il pubblico e Signorini non trattiene le lacrime. "Scusate - dice commosso, prima di riuscire ad andare avanti - la prima emozione l'ho provata adesso con questo ragazzone qua".

Grande Fratello Vip, la battuta infelice di Pupo su Mussolini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Grande Fratello Vip l'omaggio a Willy Monteiro, Signorini si commuove

Today è in caricamento