rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
la provocazione

Greta Beccaglia, Sgarbi: "Cosa c'entrano il sesso e la violenza con una toccata di cu**?"

Il critico d'arte commenta la bufera esplosa dopo le molestie subite dalla giornalista di Toscana Tv fuori lo stadio

"E' un gesto da scemo, dotato di una gravità ludica che andrebbe però rovesciata, chiedendosi: cosa sarebbe accaduto se fosse stata una donna a toccare il culo a un maschio?". E' la domanda che Vittorio Sgarbi pone provocatoriamente dopo il caso Greta Beccaglia, la giornalista di Toscana Tv molestata fuori lo stadio, sabato 27 novembre, dopo la partita Empoli-Firenze. Un tifoso, ora accusato di violenza sessuale, le ha palpato il sedere mentre svolgeva il suo lavoro, in collegamento con lo studio. 

La risposta del critico d'arte arriva subito dopo: "Il problema non sarebbe neanche sorto. E questo dipende dal fatto che reati come lo stalking o la molestia vengono considerati solo se riguardano una donna, in quanto le donne godono di una specie di diritto aumentato. E invece - spiega - visto che per fortuna oggi le donne sono uguali agli uomini, toccare il culo a una donna dovrebbe avere lo stesso valore del toccare il culo a un uomo". Nell'intervista rilasciata a Libero, Sgarbi continua: "Mi domando: cosa c'entrano il sesso e la violenza con una toccata di culo? Parliamo di un gesto maleducato, esecrabile, ma le violenze sessuali hanno a che fare con atti sessuali. In questo caso è solo una volgarità". E ancora: "Senza considerare il fatto che, continuando a demonizzarlo, si rischia di farne una vittima".

Sgarbi non giustifica il gesto tantomeno il tifoso, sul conduttore del programma però - sospeso temporaneamente e messo alla gogna mediatica per aver minimizzato quanto accaduto, in diretta - non transige: "Il conduttore ha usato il buon senso, cercando di sdrammatizzare. Magari poteva dire pubblicamente: 'Quell'uomo è stato molto maleducato, va denunciato'. Ma non facciamone il complice di una molestia".

Greta Beccaglia difende il conduttore a Storie Italiane, Eleonora Daniele tuona: "Dobbiamo smetterla"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Greta Beccaglia, Sgarbi: "Cosa c'entrano il sesso e la violenza con una toccata di cu**?"

Today è in caricamento