Mercoledì, 12 Maggio 2021

Guccini: No ai versi de "La Locomotiva" per i manifesti su Salò

Manifesti anonimi a Roma citano la canzone del cantautore modenese. L'autore: non è stata "capita"

"Gli eroi son tutti giovani e belli", cantava nel 1972 Francesco Guccini ne "La Locomotiva", ispirata alla storia vera dell'anarchico Pietro Rigosi che nella Bologna di fine Ottocento rubò una locomotiva in stazione e la fece schiantare contro un altro treno fermo in sosta.

In concomitanza con il 25 aprile, in alcuni quartieri di Roma sono apparsi dei manifesti, senza firma, inneggianti alla Repubblica di Salò citando il verso della canzone del cantautore modenese. 

"Mi sento tirato verso una direzione che non avrei voluto. Non solo la mia canzone non è stata compresa, direi che è stata davvero maltrattata", ha ha dichiarato Guccini a Repubblica. 

"Non è la prima volta che personaggi di destra prendono mie canzoni come materia loro, e d'altra parte non ci si può fare niente: le canzoni sono là e la gente le prende a suo uso e consumo. Questa volta, però, davvero non mi piace", 

Da sempre vicino agli ambienti di sinistra, Guccini ha voluto sottolineare il valore della Resistenza, "una cosa importante" e che "va rispettata come tale".

Recentemente, Guccini ha scritto una canzone sulla lotta partigiana, dal titolo "Su in collina", nata anche "per reazione a questo periodo di revisionismo in cui qualcuno cerca di equiparare i combattenti della Repubblica di Salò ai partigiani. Lasciamo stare, Lasciatemi stare la Resistenza".

Pur riconoscendo che "tra quelli di Salò ci sarà stata anche gente in buona fede ma sicuramente stavano dalla parte sbagliata", per Guccini "nella Resistenza c'è chi ci ha lottato per la libertà a costo della vita, dall'altra parte si parteggiava con i nazisti e con la tortura. Salò è stato il colpo di coda disperato del regime fascista, di chi aveva ormai l'acqua alla gola e sapeva di averla". 

Continua a leggere su Today.it

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guccini: No ai versi de "La Locomotiva" per i manifesti su Salò

Today è in caricamento