Domenica, 26 Settembre 2021
Spettacoli&Tv

'Il commissario Montalbano' torna su Rai 1: "Due nuovi episodi: i più belli di tutta la serie"

'Il covo delle vipere' e ' Come voleva la prassi' sono i prossimi, attesissimi appuntamenti con la serie tv, in onda il 27 febbraio e il 6 marzo

Nuovi casi da risolvere per 'Il commissario Montalbano', che torna in onda nella omonina serie tv su Rai Uno, con due, attesissimi appuntamenti previsti per le prime serate del 27 febbraio e del 6 marzo, intitolati 'Il covo delle vipere' e 'Come voleva la prassi'. 

"Questi due film sono i più belli di tutta la collezione", annuncia il direttore di Rai Fiction Tini Andreatta a proposito delle puntate in partenza, che arrivano dopo 30 episodi, 11 stagioni e 10 milioni di spettatori sparsi in 28 paesi del mondo. 

"Questi due racconti scendono in un inferno riguardante l'animo umano, dentro cui si scava per indagarne e raccontarne le ombre. Montalbano è soprattutto una grande tragedia e commedia umana. Per questo non si ripete mai", prosegue, senza anticipare troppo circa le trame. "E' un prodotto che è diventato un classico. Un prodotto destinato a rimanere come una svolta nella tv italiana"

"Parliamo al cuore della gente che, bontà sua, ha voluto ascoltarci", spiega lo storico protagonista della serie, Luca Zingaretti. Il "suo" commissario, infatti, dopo tanto tempo, è ancora inossidabile agli occhi del pubblico, così come  incrollabile è l'amore che l'attore siciliano mette nel dargli vita: "Quando cominciai ad interpretarlo, aveva 50 anni e io 36. Oggi io ne ho 55. Sono un attore curioso: mi piace cambiare personaggio e ho anche la fortuna di poterlo fare. Ma ho anche il privilegio di seguire un personaggio per 18 anni con uno scrittore vivente che ha raccontato gli ultimi vent'anni in maniera mirabile. Fino a che io mi divertirò a fare questa cosa, sarò ben felice di andare a trovare Andrea Camilleri", spiega a proposito dello scrittore dai cui romanzi è nata la serie tv. 

Nel cast, stavolta, oltre all'inossidabile Cesare Bocci nei panni di Mimì Augello, vice commissario di Ligata, e alla rodata Sonia Bergamasco, che dallo scorso anno interpreta Livia, storica compagna del commissario, arrivano anche  Valentina Lodovini e Alessandro Haber, protagonisti dell'espisodio 'Il covo di vipere'. "Dispiace far parte di una sola puntata. Il mio personaggio è tra quelli femminili più sfaccettati", dice la bella perugina.

 "E' previsto un ciclo di repliche fino ai primi di maggio. Stiamo lavorando anche ai due nuovi Montalbano, stiamo completando le sceneggiature. Montalbano rimane un prodotto artigianale", conclude Lady Fiction, la Andretta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Il commissario Montalbano' torna su Rai 1: "Due nuovi episodi: i più belli di tutta la serie"

Today è in caricamento