Venerdì, 30 Ottobre 2020

"Isola dei Famosi", in caso di flop arriva Stefano Bettarini

Secondo alcune indiscrezioni l'ex di Simona Ventura sarebbe pronto a sbarcare in Honduras

Per mesi si è parlato della possibilità che Stefano Bettarini partecipasse all'Isola dei Famosi, proprio nell'edizione in cui tra i naufraghi c'è la sua ex moglie Simona Ventura, ma a smentire le voci è stato il diretto interessato. Secondo gli ultimi rumors invece potrebbe essere proprio l'ex calciatore il "piano b" per risollevare gli ascolti del reality, finora senza infamia e senza lode.

La prima puntata è andata bene, anche se i numeri sono stati un pochino al di sotto delle aspettative, soprattutto in confronto alla passata edizione. Stasera il secondo appuntamento, e se il flop dovesse diventare anche solo un miraggio, gli autori sono pronti a spedire in Honduras Bettarini, come fa sapere "Novella 2000". Questa sarebbe davvero una sorpresa per Simona Ventura, che a quando pare da ben due anni non parla con l'ex marito. L'escamotage senza dubbio risolverebbe il problema dell'audience, ma potrebbe non piacere affatto alla storica conduttrice del reality, che ha accettato di partecipare come concorrente ma a patto che venissero rispettati alcuni paletti, tra cui proprio lo storico ex.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

"Isola dei Famosi", in caso di flop arriva Stefano Bettarini
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...