rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Spettacoli&Tv

John Lennon, in vendita l'album autografato al suo assasino

Il disco apparteneva a Mark David Chapman, l'uomo che uccise il cantante dei Beatles, ed è stato valutato per 1,27 milioni di dollari

L'album autografato da John Lennon per Mark David Chapman, l'uomo che lo uccise a colpi di pistola davanti alla sua abitazione di New York qualche ora dopo la firma su quel disco, è in vendita per 1,27 milioni di dollari. La preziosa copia di "Double Fantasy", l'abum che segnò il ritorno dell'ex Beatles alla musica dopo il periodo dedicato a fare il papà con il secondo figlio Sean, è offerta dalla casa d'aste "Moments in Time". 

L'8 dicembre del 1980, davanti alla residenza dell'artista nell'Upper West Side, dove viveva con Yoko Ono, firmò l'album su richiesta del suo assassino cinque ore prima di venire colpito a morte. Quella copia di "Double Fantasy", con le impronte digitali di Chapman, venne trovata da un giardiniere in un vaso di fiori davanti al cancello del Dakota. L'album divenne famoso anche grazie alle immagini, che allora fecero il giro del mondo, di John Lennon immortalato nell'atto di autografare la copia al suo assassino. L'anonimo fortunato possessore dell'album decise di venderlo nel 1999, ad un acquirente privato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

John Lennon, in vendita l'album autografato al suo assasino

Today è in caricamento