rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Spettacoli&Tv

E' morto Jonathan Demme, premio Oscar per "Il silenzio degli innocenti"

Tra i capolavori diretti dal regista anche Philadelphia. Aveva 73 anni e da tempo era malato

Lutto nel mondo del cinema. E' morto a New York, dove viveva, il regista americano Jonathan Demme. Si ammalò di cancro all'esofago nel 2010, e tornò a farsi vedere in pubblico soltanto dopo le cure, nel 2015, ma nel tempo la malattia non gli ha comunque lasciato scampo. Aveva 73 anni.

Suoi due capolavori come "Il silenzio degli innocenti", con cui vinse il premio Oscar nel 1992, e "Philadeplhia", che fece guadagnare la statuetta a Tom Hanks come migliore attore. Tra i film che portano la sua firma anche "Qualcosa di travolgente", interpretato da Melanie Griffith e Jeff Daniels, e "Una vedova allegra... ma non troppo", con Michelle Pfeiffer e Matthew Modine. Nel 2015 il suo ultimo film, "Dove eravamo rimasti", con Meryl Streep. 

johnatan demme-2

Il regista Jonathan Demme

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto Jonathan Demme, premio Oscar per "Il silenzio degli innocenti"

Today è in caricamento