rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Spettacoli&Tv

Malore durante un concerto per Justin Bieber: ora è in ospedale a Londra

Problemi respiratori per la giovane popstar canadese, che ha dovuto interrompere per venti minuti il suo show alla O2 Arena per poi essere ricoverato per accertamenti

Justin Bieber è finito in ospedale a Londra dopo una crisi respiratoria che lo ha colto durante un concerto alla O2 Arena di Londra.

La popstar canadesse ha dovuto interrompere per venti minuti il suo show per problemi respiratori. Il manager del cantante, Scooter Braun, è uscito sul palco per tranquillizzare il pubblico e spiegare che cosa stava avvenendo dietro le quinte, con Bieber soccorso dal personale d'emergenza e dai medici.

Justin Bieber ha concluso il concerto ma poi è stato portato in ospedale per accertamenti.

Da lì ha postato su Instagram una foto che lo ritrae steso sul lettino, a torso nudo e biancheria intima ben in vista, per salutare le fan: "Miglioro ascoltando Janice (Janis, ndr) Joplin".

Justin Bieber foto

Le successive date londinesi del tour di Bieber non sono state cancellate, almeno per ora.

Di certo non è un buon momento per il cantante: lunedì scorso si era attirato le critiche di fan e genitori per avere iniziato il suo concerto con ben due ore di ritardo, costringendo parte del pubblico più giovane a lasciare prima della fine. 

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore durante un concerto per Justin Bieber: ora è in ospedale a Londra

Today è in caricamento