rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Spettacoli&Tv

Kledi Kadiu sente la nostalgia di Amici e di Maria De Filippi

Il ballerino albanese, diventato famoso grazie ai programmi della De Filippi, ricorda con nostalgia quegli anni e non esclude un giorno di poter tornare a lavorare insieme

Kledi Kadiu è stato uno personaggio più famosi delle prime edizioni di "Amici".

Da un po' di tempo il ballerino albanese non è più una presenza fissa nei programmi di Maria De Filippi ma ha continuato a lavorare nella sua scuola di danza e in teatro. In questi giorni sta lavorando allo spettacolo "Contemporary Tango" ed è il conduttore della trasmissione "Progetti di danza" in onda su Rai5, ormai giunto alla quarta stagione.

Ma Kledi non ha dimenticato Maria De Filippi e la loro lunga collaborazione.

"Ogni bella esperienza ti regala anche un po' di nostalgia, senza contare che quella con Maria tra un programma e l'altro è durata per ben dieci anni. Lei sarà sempre la mia madrina televisiva. Nella vita devo ringraziare prima di tutto i miei genitori e tante persone che mi hanno dato fiducia. Tra queste Maria è stata di sicuro la più importante. Tornare a lavorare insieme? Perché no?", ha dichiarato Kledi in un'intervista al "Vip".

Pur avendo fatto parte per anni di un talent show come "Amici", il giudizio di Kledi è netto: "Da 'Amici' sicuramente escono dei talenti, occorre però che questi ragazzi tengano i piedi per terra e capiscano che questo non è il punto di arrivo, semmai quello di partenza".

L'attenzione di Kledi non poteva non essere attirata dalle qualità e dalla bravura di Nicolò, uno dei ballerini di questa edizione di "Amici 12": "Lui ha una grande capacità di elevazione, è bravo nei salti e questo lo facilità nel riuscire a realizzare le tecniche più difficili. Il mio consiglio per lui è di lavorare molto sulla musicalità". 

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kledi Kadiu sente la nostalgia di Amici e di Maria De Filippi

Today è in caricamento