Martedì, 19 Ottobre 2021
Spettacoli&Tv

Courtney Love pensa a un musical su Kurt Cobain

Il progetto c'è e anche la figlia Frances Bean è d'accordo

Il 5 aprile 1994 moriva il frontman dei Nirvana Kurt Cobain.

Un triste anniversario che ora in molti si preparano a celebrare con le più diverse iniziative. Tra queste potrebbe esserci anche un musical. A rivelarlo è Courtney Love, la vedova di Cobain, che vorrebbe ricordare Kurt con un biopic, un documentario e, appunto, anche un musical.

Una produzione che avrebbe discrete possibilità di vedere la luce, come ha confermato la stessa cantante a NME, e che avrebbe anche ricevuto l’appoggio della figlia di Kurt Cobain, Frances Bean.

Dopo essere state inondate da tonnellate di email e post sui social media dai fan dei Nirvana che spingono affiché il musical diventi realtà, io e Frances abbiamo pensato a lungo e abbiamo convenuto che siamo in grado di bussare ai piani alti e selezionare un team di persone tra le più importanti come scrittori, produttori e registi e quindi un musical di Broadway è molto probabile che si realizzi”, ha detto Courtney Love.

Chiaramente, sottolinea la cantante, dovrà essere un progetto di alto livello, dovrà esserci una storia forte, “una storia che non è mai stata raccontata prima”, e lei sarebbe felice di dedicare il suo tempo a contribuire a un progetto che “rifletta Kurt nel modo più rispetto e onesto possibile, così che la sua storia, la sua musica e il suo ricordo possano tornare in vita sul palcoscenico non solo a beneficio del mondo, ma soprattutto per nostra figlia”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Courtney Love pensa a un musical su Kurt Cobain

Today è in caricamento