Sabato, 31 Luglio 2021
Spettacoli&Tv

"La Gabbia" a luci rosse: Paragone intervista Malena e manda immagini spinte in diretta

Il talk show di La7 ha chiuso la stagione con una puntata dedicata alla pornografia online. A mezzanotte è arrivata la svolta hot: il conduttore ha mandato in onda spezzoni di video per adulti (opportunamente pixelati)

Gianluigi Paragone

Svolta hot per l'ultima puntata de La Gabbia. Il talk show di La7 ha chiuso la stagione con un dibattito dedicato alla pornografia ai tempi di Internet ed ha audacemente documentato l'argomento con veri e propri spezzoni di video per adulti. A commentare in studio il tema, la pornostar Malena e la conduttrice e giornalista Susanna Messaggio, che si sono rese protagoniste di un velenoso battibecco sul mestiere delle attrici di film hard. 

Scopo della puntata era denunciare la facile reperibilità online dei contenuti hard, spesso accessibili anche ai minori. Malena, ex naufraga dell'Isola dei famosi, ha raccontato con stupore di aver notato che i bambini hanno confidenza con la cinematografia xxx sin da piccoli: "Io stessa sono rimasta sorpresa perché pensavo che il mio personaggio fosse conosciuto per l’Isola - ha spiegato - invece adesso mi rendo conto che ci sono ragazzini a partire dagli otto anni che sanno benissimo quello che è il mio lavoro. Non c’è niente di male nel mio lavoro, ma non penso che sia qualcosa che un bambino può vedere". 

Di fronte alle parole della porno attrice, è arrivato l'attacco della Messaggio: "Se una donna è donna vera non la fa la pornografia, credimi", ha sbottato. Per poi definire la scelta professionale della porno star dettata da "problemi di affettività". " Non esiste (…) Non hai rispetto di te stessa - ha proseguito - io andrei da un bravo psichiatra e gli chiederei: ‘perché ho un lavoro serio e devo andare a fare una schifezza con non so chi?’. Ma che lavoro è?"

La sterzata bollente è arrivata dopo mezzanotte. Il conduttore Gianluigi Paragone ha mandato in onda un dettagliato servizio sui centri massaggi cinesi a Milano: un inviato della trasmissione ha documentato i tipi di trattamenti realizzati dalle operatrici. Poi, sul finire della trasmissione, sono stati trasmessi in diretta stralci di video tratti da video per adulti. Le immagini erano pixelate ma il clima in studio si è fatto bollente, tanto che lo stesso presentatore ha cercato di arginare la situazione. "Abbiamo mandato in onda programmi molto forti, è stata un provocazione", ha spiegato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La Gabbia" a luci rosse: Paragone intervista Malena e manda immagini spinte in diretta

Today è in caricamento