Venerdì, 23 Luglio 2021
Spettacoli&Tv

One Love Manchester, Laura Pausini punzecchia: "In Abruzzo tv assenti"

La cantante punta il dito contro la televisione italiana che nel 2009 non dedicò nessuno spazio al grande evento organizzato da lei, insieme a tanti altri artisti, per le vittime del terremoto

Laura Pausini

Ha il dente avvelenato Laura Pausini dopo One Love Manchester, il grande concerto organizzato da Ariana Grande in onore delle vittime dell'attentato terroristico del 22 maggio. L'evento, al quale hanno preso parte i big della musica internazionale, è stato trasmesso in diretta su Rai 1 e Rtl, e proprio questa scelta ha fatto storcere la bocca alla cantante di Solarolo.

"Bravissimi tutti gli artisti di #onelovemanchester - ha twittato - L'emozione mi ha ricordato #AxA ("Amiche unite per l'Abruzzo", il concerto organizzato da lei nel 2009 per le vittime del terremoto, ndr). Peccato che allora nessuna tv italiana ci aiutò". E poco dopo la frecciatina per le radio: "Furono così all'avanguardia da essere poi giustamente imitate".

laura pausini tweet-2

Il tweet di Laura Pausini

Una polemica per certi versi giusta, anche se in molti sui social l'hanno trovata fuori luogo e di cattivo gusto, considerando il periodo difficile che sta attraversando l'Europa, travolta negli ultimi mesi da un'ondata di attacchi terroristici. Tante le critiche nei confronti della cantante, accusata di aver alzato un polverone inutile davanti a una tragedia simile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

One Love Manchester, Laura Pausini punzecchia: "In Abruzzo tv assenti"

Today è in caricamento