rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Spettacoli&Tv

Le Iene, Frank Matano sullo scherzo a Paolo Brosio: "Non pensavo reagisse così"

Ilary Blasi, dopo aver mandato nuovamente in onda il servizio sul finto Papa, ha chiesto alla sua Iena se si sentisse ancora in colpa: "Aveva già visto la Madonna. Non pensavo che prendesse così la chiamata del Papa. Nelle gerarchie la Madonna è più importante"

Le Iene Show è un programma che, puntata dopo puntata, tiene sempre i telespettatori incollati allo schermo. Tra servizi di denuncia e scherzi, gli inviati speciali sono sempre impeccabili. A chiudere la puntata del 6 dicembre è stato un vecchio servizio realizzato da Frank Matano, attore e comico, specializzato proprio in scherzi, ai danni di Paolo Brosio. Come non ricordarlo? Era il 2013 quando al noto giornalista, da tempo devoto alla Madonna di Medjugorie, avevano fatto credere di essere al telefono niente meno che con Papa Francesco: "Non mi dica che lei è il Santo Padre che mi fa svenire" - e si commuove - "Aspettavo tanto un Papa come lei". 

Una volta confessato che, in realtà, era tutto finto, Brosio si è dimostrato distrutto. "Vi invito a smontare tutto e andare a casa. È la cosa migliore, per me e per voi. Ho la fede e l’entusiasmo di un bambino ma non devo essere raggirato".

Paolo Brosio ha però davvero incontrato il Santo Padre. Dopo lo scherzo il suo sogno si è trasformato in realtà. Frank Matano lo ha incontrato, successivamente e ha documentato il tutto: "L'ho visto davvero - ha raccontato emozionato - Ho anche le foto con lui".

Ilary però, dopo il primo servizio, ha chiesto a Matano se, a distanza di anni, si sentisse ancora in colpa per lo scherzo realizzato e la iena, stando a quanto riporta "Il Sussidiario", ha risposto: "Paolo Brosio aveva già visto la Madonna. Non pensavo che reagisse così alla chiamata del Papa, d'altronde nelle gerarchie la Madonna è più importante".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Iene, Frank Matano sullo scherzo a Paolo Brosio: "Non pensavo reagisse così"

Today è in caricamento