Martedì, 26 Ottobre 2021
Spettacoli&Tv

Le Iene e lo scherzo che non è piaciuto a Paolo Sorrentino

Pio e Amedeo gli fanno credere che Di Caprio vuole fare un film con lui e lui risponde con un dito medio

Tutti lo festeggiano e tutti lo acclamano, ma che anche chi si diverte alle sue spalle. A Paolo Sorrentino, premio Oscar per “La grande bellezza”, non è piaciuto lo scherzo organizzato da Le Iene e non ha mancato di dimostrarlo.

Complice un ragazzo italiano che vive a Los Angeles, le Iene Pio e Amedeo hanno contatto il manager di Paolo Sorrentino, facendogli credere che Leonardo Di Caprio vorrebbe fare un film con lui e incontrarsi.

I due si accordano per un incontro ma all’appuntamento Sorrentino trova solo la troupe de Le Iene e non la prende per niente bene. Da “La grande bellezza” a “La grande bufala”, quindi.

LO SCHERZO DE LE IENE

Bravi”, ha sibilato il regista, cercando poi di smentire l’incontro con l’attore e convincere le Iene di essersi trovato lì in quel momento per tutt’altro motivo.

Sorrentino regala un sorriso abbozzato di circostanza ma è chiaro che non ha gradito lo scherzo e non ha nessuna intenzione di prestarsi al gioco de Le Iene, alle quali non rilascia nessuna dichiarazione e anzi, li saluta con un bel dito medio

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Iene e lo scherzo che non è piaciuto a Paolo Sorrentino

Today è in caricamento