rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Spettacoli&Tv

Lea Michele non dimentica Cory Monteith

L'attrice indossa sempre una collanina con la scritta "Finn", il nome del personaggio che Cory Monteith interpretava in "Glee"


E' passato poco più di un mese dalla morte di Cory Monteith, star della serie tv "Glee" stroncato da un mix di alcol e droghe e la sua fidanzata e collega Lea Michele non riesce a trovare pace.

L'attrice è ancora sotto shock per la scomparsa prematura del suo Cory e adesso si è fatta fare una collanina con un ciondolo che riporta il nome di "Finn", il personaggio interpretato da Monteith in "Glee". L'attrice lo porta sempre al collo, come fosse un pezzo del suo fidanzato che continua a vivere con lei. La Michele si è detta più volte "devastata" per questa tragica morte ed è davvero difficile immaginare come riuscirà a riprendersi.

Nel frattempo si dedica al lavoro, anche se questo non aiuta di certo a distoglierla dal pensiero fisso verso Cory che fino a qualche mese fa era con lei sul set. Il 10 ottobre andrà in onda la puntata speciale dedicata all'attore scomparso.

Cory Monteith, il Finn Hudston di Glee

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lea Michele non dimentica Cory Monteith

Today è in caricamento