rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Spettacoli&Tv

Lindsay Lohan gira una scena di sesso e vuole la troupe in mutande

L'attrice ha preteso che i dieci uomini della troupe si spogliassero mentre lei girava una scena di sesso estremo sul set del film "The Canyons"

Decisamente imbarazzata dal girare una scena di sesso estremo restando in topless, Lindsay Lohan è riuscita a superare la prova. Come? Chiedendo alla troupe del film "The Canyons" di spogliarsi anche loro.

L'attrice, secondo quanto riferisce il sito TMZ, non si sentiva a proprio agio nel presentarsi in topless davanti ai dieci uomini della troupe e ha quindi chiesto che questi si spogliassero e rimanessero letteralmente in mutande.

Una strana richiesta a cui la troupe inizialmente non ha voluto piegarsi ma a cui alla fine ha dovuto obbedire, per non ritardare la scaletta delle riprese.

"The Canyons" parla di cinque ventenni disposte a tutto per avere successo ad Hollywood.

Nel cast, diretto da Paul Schrader e sceneggiato dallo scrittore Bret Easton Ellis, c'è anche il pornodivo James Deen.

Fu lo stesso Ellis a dare la notizia della presenza nel cast dei due attori, dicendosi "entusiasta di James Deen e Lindsay Lohan nella parte di Christian e Tara: non avrei potuto immaginare un cast migliore". 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lindsay Lohan gira una scena di sesso e vuole la troupe in mutande

Today è in caricamento