rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Spettacoli&Tv

Lindsay Lohan seminuda si punta una pistola alla tempia

L'attrice protagonista di una serie di scatti shock del fotografo Terry Richardson

Lindsay Lohan vuole a tutti i costi conquistare la palma della star maledetta della nuova Hollywood.

Il fotografo Terry Richardson ha postato su Twitter le ultime foto che ha scattato all'attrice. Una serie di scatti in bianco e nero che mostrano la Lohan in lingerie sexy (con una sottoveste candida e con un reggiseno molto trasparente) e mentre si punta una pistola prima alla tempia, poi in bocca e infine la rivolge verso qualcuno.

Le foto "incriminate" sono state rimosse dal sito di Richardson dopo le numerose polemiche che queste hanno suscitato.

Le foto shock di Lindsay Lohan che simula il suicidio

Il set è una stanza d'albergo dello Chateau Marmont, uno degli alberghi più noti di Los Angeles, frequentato dalle star e famoso, suo malgrado, per un tragico episodio: nel 1982 l'attore John Belushi fu trovato morto in una delle sue suite.

Non è la prima volta che Lindsay Lohan si fa fotografare in pose "suicida" con in mano una pistola: erea già successo nel 2010 negli scatti del fotografo Tyler Shields.

Ancora una volta Lindsay Lohan fa parlare di sé più per le sue bravate che non per i suoi impegni sul set, mentre sta girando il biopic "Liz & Dick" ispirato alla love story tra Elizabeth Taylor e Richard Burton

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lindsay Lohan seminuda si punta una pistola alla tempia

Today è in caricamento