Martedì, 22 Giugno 2021
Spettacoli&Tv

Lorella Landi ha fatto causa alla Rai: "Precaria da 16 anni, sono stufa"

La giornalista, lontana dal video da diverso tempo a causa del contenzioso, chiede di essere assunta regolarmente

Stanca di contratti temporanei e attese sul filo del rasoio, Lorella Landi dopo anni di servizio in Rai ha chiesto di essere regolarmente assunta. Dopo il no di viale Mazzini, la giornalista ha fatto causa all'azienda e finché non arriverà la sentenza dovrà stare lontana dal video.

Questo il motivo della sua assenza, come ha spiegato a Blogo: "Mi sono stancata della precarietà. Ho lavorato sedici anni per quest'azienda con contratti che dissimulavano la mia qualifica, tutti precari. Ad un certo punto, come hanno fatto tanti altri miei colleghi, ho chiesto il riconoscimento del mio titolo professionale con adeguamento, assunzione e quant'altro. Non comparivo in video perché c'era questa motivazione, ma non la potevo dire".

La Landi pretende che il suo lavoro venga finalmente riconosciuto non solo dal pubblico: "E' giusto che, dopo tanti anni di precariato, una persona voglia qualcosa di sicuro. Mi ero stancata di stare ogni anno con il fiato sospeso. Io preferirei guadagnare tre volte di meno ma sapere di avere uno stipendio fisso, è quello che chiedono tutti i precari. La tranquillità è un diritto".

Altre proposte sono arrivate ma fuori Roma e lei, con un figlio, non può permettersi il trasferimento. Per sapere se il suo futuro professionale sarà ancora in Rai dovrà aspettare almeno fino a novembre, quando si terrà la seconda udienza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lorella Landi ha fatto causa alla Rai: "Precaria da 16 anni, sono stufa"

Today è in caricamento