Mercoledì, 29 Settembre 2021
Spettacoli&Tv

Luca Argentero: "Sarò uno 007 in una 'Homeland' de noantri"

L'attore al Giffoni Film Festival ha parlato dei suoi prossimi progetti: un film d'azione e a ottobre una commedia con Raoul Bova

Un anno d'oro per Luca Argentero che dal prossimo autunno vedremo più di una volta sul grande schermo. Non solo commedie brillanti, ma per la prima volta l'attore avrà un ruolo in un film d'azione, sulla stregua della fortunata "Homeland" con protagonista Claire Danes. Lo ha annunciato lo stesso Argentero, ospite della giornata conclusiva del Giffoni Experience scherzando sul suo ruolo da 007.

"Ho finito ieri le riprese di un film con Edoardo Leo - ha raccontato - 'Fratelli Unici' con Raoul Bova, uscirà il 2 ottobre. Presto mi vedrete anche nelle vesti di un agente segreto in 'Ragion di Stato' di Marco Pontecorvo, una Homeland 'de noantri'. Sarà un action movie sul traffico di armi illegale e sui servizi segreti, anche se alla fine si tratta di una storia d'amore".

Argentero non ha risparmiato dettagli neanche sul lungometraggio con Leo: "Racconta la storia di 4 personaggi bizzarri che a 40 anni, quando tutto gli va male, decidono di aprire un agriturismo. Il primo giorno di attività però, arriva la richiesta di pizzo da parte di un mafioso che però viene sopraffatto dai 4 ragazzi e sequestrato in cantina. E' la storia di una piccola lotta contro la mafia".

Ai giovani ragazzi che sognano di fare cinema, l'attore ha infine consigliato: "Io sono stato fortunato perché ho avuto la possibilità di imparare molto sul set, ma ho fatto pochi corsi. Voi però non fate come me".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luca Argentero: "Sarò uno 007 in una 'Homeland' de noantri"

Today è in caricamento