Giovedì, 4 Marzo 2021

VIDEOINTERVISTA| Gli Oneston si raccontano in un libro: "La nostra amicizia forte come al Grande Fratello"

Nero su bianco la complicità nata in tv tra l'ex tronista e il conduttore: due uomini irresistibilmente agli antipodi. Il testo è a cura di Gabriele Parpiglia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel video in alto, l'intervista(-show) di Today a Luca Onestini e Raffaello Tonon

Amici anche lontano dai riflettori. Dopo l'esperienza condivisa all'ultima edizione del Grande Fratello Vip, Luca Onestini e Raffaello Tonon sono diventati inseparabili ed oggi si raccontano nel libro "Gli Oneston". Un irresistibile incrocio di storie, il loro, che ha appassionato i telespettatori: due uomini apparentemente molto distanti ma sotto sotto profondamente simili.

Ex tronista di Uomini e donne l'uno, conduttore scoperto da Maurizio Costanzo l'altro, jeans e occhiali da sole il primo, giacca e cravatta nonostante i 40 gradi all'ombra il secondo, entrambi concordano sul fatto che, tra gag, risate ed autoironia, la colonna portante del rapporto è la lealtà. "Raffaello è una persona leale, pulita e trasparente in un mondo sporco - spiega a Today Luca - Anzi, a volte dà troppo anche a persone che non meriterebbero: in questo non riesce a tirarsi indietro". "Luca è un uomo leale, un tipo che ti mette sull'avviso, e per me il suo pensiero ha un peso specifico diverso rispetto a quello degli altri", fa eco Raffaello. 

Nel libro, ideato e curato dal giornalista e scrittore Gabriele Parpiglia, venti capitoli spiegano come, a dispetto di abitudini e stili vita diversi, i due sono accomunati da una profonda condivisione di valori. Il testo è costruito su una narrazione parallela che si fa spazio tra i barbecue di Onestini e le lezioni di bon ton di Tonon. 

Nero su bianco, dunque, il racconto di una complicità che è privata ma anche professionale. Oltre che in libreria, infatti, da qualche tempo i due sono approdati anche su Radio Zeta, con il programma quotidiano "Pane amore e Zeta" (in onda da lunedì a domenica dalle 13 alle 15 sui canali 266 del digitale e 766 di Sky). Presto poi sarà tempo di vacanze. Ovviamente insieme. E in una destinazione scelta da Luca (e "subìta" da Raffaello): un villaggio turistico. "Ci saranno mille persone, immaginate quale sarà il mio stato psicofisico nel giorno della partenza", scherza il 'damerino' Tonon.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

VIDEOINTERVISTA| Gli Oneston si raccontano in un libro: "La nostra amicizia forte come al Grande Fratello"

Today è in caricamento