Mercoledì, 4 Agosto 2021
Spettacoli&Tv

Paola Perego silurata: svelato il colpevole del servizio di "Parliamone sabato"

Lucio Presta, manager e marito della conduttrice, su Facebook si è scagliato contro l'autore del servizio incriminato dalla Rai

Paola Perego

A tre mesi dalla chiusura di "Parliamone sabato", ecco spuntare il nome del responsabile del servizio sessista che ha scatenato la bufera in Rai ed è costato il posto a Paola Perego. A svelarlo è Lucio Presta, manager e marito della conduttrice, che su Facebook tuona: "Caro Gregorio Paolini, inutili i tentativi di mediazione con il sottoscritto e con Paola Perego. Tu sai cosa devi fare e dire se vuoi ancora il rispetto di due persone perbene che si sono sempre comportate lealmente con te. Cosa che tu non hai fatto".

"Quindi - si legge ancora nel post - racconta la verità a direione generale, di rete, etc. Che some sai, sanno bene che non ha responsabilità Paola. Solo così potrai continuare a guardarti allo specchio. I puntuali e ripetuti segnali di volermi incontrare, parlare e chiarire non sono realizzabili fino a quando non sarai leale con Paola".

Superata la tempesta, la conduttrice vuole tornare presto in tv e farsi valere, ma per il momento non c'è ancora nessuna novità sul suo futuro professionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paola Perego silurata: svelato il colpevole del servizio di "Parliamone sabato"

Today è in caricamento