rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Spettacoli&Tv

Vladimir Luxuria e il no vax sul treno, la denuncia: "Non ci sono controlli"

L'attivista transgender racconta l'episodio su Twitter ed esplode la polemica

Dal 1 febbraio il green pass diventa obbligatorio per poter accedere agli uffici pubblici, servizi postali e bancari e a tutte le attività commerciali non essenziali. Una stretta importante da parte del governo Draghi, anche se forse qualcosa non funziona già da prima. I controlli della certificazione verde per i viaggi (obbligatoria dal 1 settembre scorso) sembrano infatti fare acqua. A portare il problema a galla è Vladimir Luxuria, che su Twitter racconta un episodio avvenuto a bordo del treno su cui viaggiava.

L'attivista transgender ha condiviso la sua indignazione per quanto accaduto: "Il treno per Potenza parte con mezz'ora di ritardo per un non vaccinato che dopo centinaia di km di viaggio è stato fatto scendere a Roma con l'intervento della polizia. Non so se è più colpa del no vax o di uno Stato che non fa la cosa più elementare: controllare prima di salire".

La polemica 

Le parole di Luxuria hanno dato vita a un acceso dibattito social. "Non ho più visto un controllore a bordo" scrive un utente e sono in tanti ad aver vissuto la stessa cosa: "Alta velocità Milano Firenze - twitta un altro - Il controllo del green pass fatto quando già si era arrivati a Reggio Emilia, anche annunciato prima. Siamo semplicemente ridicoli". E sempre da Milano: "Sui regionali non controllano neanche i biglietti. Fino a qualche tempo fa  per il pericolo terrorismo alla Stazione Centrale Milano non si poteva arrivare ai binari senza esibire il biglietto. Adesso 'liberi tutti'. Nessun controllo, di nulla". Qualcuno chiosa: "Pazzesco, non c'è una reale organizzazione, tutto solo su carta e i no vax sguazzano". Oggi, intanto, no vax e no green pass si ritrovano a Roma per una manifestazione contro l'obbligo vaccinale per gli over 50. Ma saranno arrivati tutti in macchina...

luxuria tweet-3

luxuria tweet 1-2

Sul treno senza green pass, si rifiuta di scendere e blocca tutto: denunciata

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vladimir Luxuria e il no vax sul treno, la denuncia: "Non ci sono controlli"

Today è in caricamento