Giovedì, 5 Agosto 2021
Spettacoli&Tv

Madonna a Manila, i vescovi: "I suoi concerti sono opera del diavolo"

La Chiesa locale ha invitato al boicottaggio degli show della popstar in programma nelle Filippine, perché, si legge in una dichiarazione, "ha dileggiato la Madonna, scegliendo questo come nome d'arte"

Madonna

“Dobbiamo proteggerci dai subdoli attacchi del demonio” ha tuonato un vescovo filippino cattolico al fine di spronare i fedeli dal partecipare alle due serate evento che Madonna terrà nelle Filippine questa sera e domani.

“I filippini e tutte le persone che amano Dio dovrebbero evitare i peccati e tutte le occasioni di peccato” ha detto l'arcivescovo Ramon Arguelles in una dichiarazione apparsa sul sito della Conferenza dei vescovi cattolici delle Filippine, criticando la pop star "per aver dileggiato la Madonna, scegliendo questo come nome d'arte". 

Madonna, intanto, è già a Manila da qualche giorno e si è presa una pausa dalle prove del concerto per andare a visitare l’orfanotrofio San Josè, come dimostrano le foto pubblicate sul suo profilo Instagram in cui la si vede circondata da bambini spesso vittime di abusi o di tratta di minori.

Tuttavia, nonostante il monito dei vescovi filippini, il primo concerto è sold out, mentre restano solo pochi biglietti per la seconda data.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madonna a Manila, i vescovi: "I suoi concerti sono opera del diavolo"

Today è in caricamento