Giovedì, 13 Maggio 2021

Maria De Filippi su Bellamy: “Non faceva parte della nostra produzione”

Nella sua prima prima videointervista in esclusiva a WittyTv, la conduttrice ha parlato del suo rapporto con il mondo del web e dei social, affrontando anche la tragedia che quest’estate ha riguardato il ballerino Bellamy, transitato ad ‘Amici’ e reo confesso dell’omicidio del compagno: “Non lo conoscevo” ha chiarito

Maria De Filippi nell'intervista a Witty

Raggiunta dal direttore di Tv Sorrisi e Canzoni Aldo Vitali, Maria De Filippi ha rilasciato la sua prima prima video-web-intervista in esclusiva a WittyTv, durante la quale ha raccontato il suo rapporto con il mondo della rete e con i social network in generale.

La conduttrice ha spiegato il motivo per il quale non ha un profilo Twitter o una pagina Instagram tutta sua (“Stando tanto in televisione anche essere sui social sarebbe troppo. A volte dico… magari cosa cavolo gliene frega alla gente”) e dopo aver parlato dei suoi programmi, di come sia nata l'idea del trono gay e delle bufale che spesso circolano sul web, ha affrontato anche l’argomento del fatto di cronaca che quest’estate ha avuto come protagonista il ballerino Marcus Bellamy, transitato nel talent ‘Amici’ e reo confesso dell’omicidio del fidanzato.

"Penso alla storia del ballerino di Amici, sangue e arena… non c'è rispetto su chi è morto" ha detto "Questo ballerino non faceva parte della nostra produzione, ballava con Ezralow da sempre... Io ho fatto fare a Betti Soldati un'Ansa specificando che non lo conosco. Poteva essere capitato pure a un ballerino di Amici, ma non potevo dire nulla su questo. Ha ballato anche a Sanremo. L’Ansa è uscita, ma non è stata riportata, ho capito che da quel lato lì non c'è difesa”.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maria De Filippi su Bellamy: “Non faceva parte della nostra produzione”

Today è in caricamento