Martedì, 22 Giugno 2021
Spettacoli&Tv

Massimo Boldi si candida a sindaco di Milano

E' ancora mistero sul partito con cui si schiererà, ma di certo niente Lega e Movimento 5 Stelle

Svolta politica per Massimo Boldi. Il comico, che già nel '92 aveva tentato la scalata al Parlamento con il Psi, ci riprova e fa sapere di volersi candidare come sindaco di Milano alle elezioni del 2016.

L'annuncio ufficiale in un'intervista a Panorama, anche se è ancora mistero sul nome del partito con cui si schiererà. Una cosa però è certa: alla larga da Grillo e Salvini. "Mi presenterò con chiunque mi voglia - ha fatto sapere - ma non con Grillo. E' un amico, ma i 5 stelle sono troppo rissosi. Con Salvini come potrei dopo essere stato candidato nel '92 dal mio amico Bettino Craxi proprio per arginare la Lega?".

In attesa di un "ingaggio", Boldi non perde la voglia di scherzare e alla domanda sul primo provvedimento che prenderebbe da sindaco di Milano risponde senza pensarci: "Affiancare Sant'Antonio alla Madonnina, da sola non ce la fa più".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massimo Boldi si candida a sindaco di Milano

Today è in caricamento