rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Spettacoli&Tv

"Master Chef": trionfa Tiziana, l'avvocato dell'oilgate

La concorrente meno amata (e più scorretta) è la trionfatrice della seconda edizione del talent culinario di Sky

Tiziana Stefanelli è la vincitrice della seconda edizione di "Master Chef Italia".

L'avvocato romano si è giocata la finale contro Maurizio, il copywriter e pittore amante degli impiattamenti scenografici.

Una partenza in salita quella di Tiziana, poco amata dal gruppo e dal pubblico, spesso al centro di discussioni aspre con il giudice Carlo Cracco, e soprattutto criticatissima per il famoso "oilgate", quando aggiunse un filo d'olio al proprio piatto a tempo scaduto e non venne squalificata.

Si è rivelata ottima stratega, visto che è riuscita a "fare fuori" Andrea in semifinale e si è battuta come un leone contro la creatività di Maurizio, dato sempre per favorito.

Tiziana si porta a casa il titolo di secondo Master Chef italiano, più 100mila euro in gettoni d'oro e la possibilità di pubblicare un Rocs Rizzoli un proprio libro di ricette.

Ecco il menu finale della vincitrice: come primo "Emozionanti sorprese" in crema di risotto, con boule di seppie, scaloppe di foie gras e quenelle di gamberi rossi, come secondo "Animelle croccanti con salsa francese al cavolfiore, verdure amare e ricci di mare, come dolce "Passione di castagne" con emulsione di sambuco, frutta fresca di stagione e violette di Parma. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Master Chef": trionfa Tiziana, l'avvocato dell'oilgate

Today è in caricamento