rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Spettacoli&Tv

L'offerta hard di Mediaset: arriva "Hot Time"

Dal 22 marzo sbarcano sul ddt tre canali a luci rosse, in onda tutte le sere dalle 23 alle 7

"Pecunia non olet", dicevano i latini e quindi ecco Mediaset che si prepara a sferrare l'ennesimo attacco al gigante Sky con l'introduzione di bouquet di canali tematici pornografici per contrastare l'offerta "Hot Club" del satellite.

Dal 22 marzo arriva sul digitale terrestre del Biscione il bouquet "Hot Time": tre canali dedicati al porno e attivi tutta le notti dalle 23 alle 7. 

Le tariffe di "Hot Time" non sono state ancora ufficializzate ma, secondo quanto anticipato da Andrea Secchi su "Italia Oggi", si parla di 9 euro a sera per un solo canale e 12 euro per tutti e tre.

Le pornostar senza trucco

Per accedere alla nuova "offerta dedicata interamente ai piaceri della seduzione con film per adulti selezionati tra le migliori produzioni hard mondiali", come recita la guida tv Mediaset, bisognerà essere abbonati (quindi addio all'anonimato delle carte prepagate) e contattare il call center per chiedere l'accesso ai canali; l'operatore dovrà verificare la tessera e il codice fiscale (per accettarsi che il telespettatore sia maggiorenne) e poi consegnerà un codice segreto di otto cifre.

"Tutto questo si dovrà ripetere ogni volta che si vuole trascorrere 'tempo caldo' davanti alla tv, quindi ogni sera se uno è particolarmente appassionato. La trafila non si può seguire sul sito Internet, e questo potrà scoraggiare più di un abbonato", spiega Italia Oggi, ma è probabile che con il tempo il sistema diventi meno "macchinoso".

L'offerta hard non andrà su Premium Play (quindi niente porno su tablet, pc o altri dispotivi che non siano il televisore collegato al decoder).

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'offerta hard di Mediaset: arriva "Hot Time"

Today è in caricamento