Martedì, 22 Giugno 2021
Spettacoli&Tv

Michael Jackson è l'artista morto che guadagna di più

Jacko ha "incassato" la bellezza di 160 milioni di dollari. Dietro di lui Elvis Presley, Charles Schulz, Elizabeth Taylor

Le stelle dello spettacolo non si spengono. La rivista Forbes ha stilato la classifica delle star che da morte continuano a a guadagnare come e più di quelle ancora in vita. Al primo posto c'è Michael Jackson. Il re del pop ha guadagnato la bellezza di oltre 160 milioni di dollari, grazie soprattutto a due spettacoli del Cirque du Soleil che utilizzano la sua immagine ologrammata in "Man in the Mirror".

Al secondo posto c'è Elvis Presley, con 55 milioni di dollari, scalzando Elizabeth Taylor. L'attrice, morta nel 2011, era la seconda in classifica lo scorso anno e oggi è al quarto posto con "solo" 25 milioni di dollari: nulla, rispetto ai 210 che guadagnò nel 2012 grazie alla vendita all'asta di numerosi gioielli, vestiti e collezioni d'arte a lei appartenute.

In terza posizione, confermata rispetto all'anno scorso, c'è Charles Schulz, il creatore dei Peanuts.

In top ten c'è anche Bob Marley, con 18 milioni di dollari. New entry di quest'anno è Jenni Rivera, cantante messicana morta in un incidente aereo lo scorso dicembre. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michael Jackson è l'artista morto che guadagna di più

Today è in caricamento