rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Spettacoli&Tv

Un reality tv per i figli di Michael Jackson

Spinti dalla zia LaToya, i tre eredi del re del pop potrebbero diventare le star di un programma che racconti le loro vite. I diritti di vendita dello show partono da un minimo di 10 milioni di dollari

I figli di Michael Jackson si preparano a seguire le orme di famiglia e sono pronti ad entrare nello showbusiness.

Sotto l'egida e il controllo della zia LaToya Jackson, l'ottava sorella del re del pop che, alla sua morte, si è occupata dei nipoti, dati in affidamento alla nonna Katherine, i giovani Prince (16 anni), Paris (15) e Blanket (10) potrebbero diventare i protagonisti di un reality show sulla propria vita, i cui diritti sul mercato varrebbero un minimo di dieci milioni di dollari.

A rivelarlo in esclusiva è il New York Post. "LaToya si sta lavorando. Questo perché (Katherine, ndr) non può dirle di no", ha rivelato una fonte vicina alla famiglia, sottolineando la grande vicinanza che c'è fra la matriarca di casa Jackson e la figlia. 

I tre ragazzi hanno già firmato un contratto in esclusiva con la stessa agenzia di LaToya, la Ja-Tail Enterprises.

Prince ha già messo un piede sotto i riflettori e si è già mostrato diverse volte in pubblico sul canale tv ET (Entertainment Tonite) e potrebbe apparire nel remake di "Beverly Hills 90210". Paris vuole fare l'attrice e ha già firmato un contratto per un film che si girerà quest'anno a Londra.

LaToya Jackson si porta a casa un 15 per cento dei guadagni dei nipoti da ognuno di queste attività. 

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un reality tv per i figli di Michael Jackson

Today è in caricamento