rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Spettacoli&Tv

Michael Jackson e Whitney Houston si amarono

I due ebbero una breve relazione nel 1991. Jacko avrebbe voluto sposare la cantante e non dimenticò mai questo amore

Whitney Houston è stato il grande amore della vita di Michael Jackson.

A rivelarlo è Matt Fiddes, guardia del corpo britannica di Jacko,  in un'intervista al tabloid "The Sun".

I due si conobbero nel 1991, frequentando gli stessi ambienti e trovandosi subito in sintonia, come due "spiriti affini". Il re del pop si innamorò della regina della musica quando lei fu ospite per qualche settimana a Neverland, il ranch del cantante.

La coppia si incontrò sei anni dopo che la Houston ebbe una relazione con il fratello più grande di Jackson, Jermaine, all'epoca sposato con la figlia del potente boss della Motown Berry Gordy.

Fiddes sostiene che Michael Jackson non si fosse mai ripreso da questa relazione e che avesse addirittura avuto intenzione di sposare la Houston, che un anno dopo convolò a nozze con Bobby Brown.

Dieci anni dopo, Jackson e la Houston si rividero durante un concerto per il trentennale della carriera del cantante al Madison Square Garden.

Matt ricorda che Jackson "supplicò Whitney si smettere con le droghe, che le stavano rovinando la vita" e "abbracciandosi, i due dissero di amarsi ancora, si vedeva l'emozione scritta sulle loro facce".

Michael Jackson e Whitney Houston sono morti entrambi in circostanze tragicamente simili, entrambi soli e consumati dall'abuso di alcool e sostanze. 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michael Jackson e Whitney Houston si amarono

Today è in caricamento