rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Spettacoli&Tv

Rai: via Floris, torna Santoro?

Dopo il passaggio a La7 dell'ormai ex conduttore di "Ballarò", ai piani alti di viale Mazzin si sta trattando per un possibile ritorno in video di Santoro

Michele Santoro potrebbe tornare in Rai. La bomba è stata in questi giorni da diverse fonti.

Secondo TvBlog, al settimo piano di viale Mazzini è in programma nei prossimi giorni un incontro tra le parti in causa per discutere la questione.

In attesa di scoprire come la Rai coprirà il buco del martedì sera lasciato da Giovanni Floris, passato a La7 (“Ballarò” compare ufficialmente nel palinsesto di Rai3 a partire da settembre), TvBlog conferma una trattativa in corso con Michele Santoro, che potrebbe portare il conduttore di nuovo in video con un nuovo programma stile “Servizio Pubblico”, probabilmente sempre nella serata del giovedì, collocazione da sempre cara a Santoro. In lizza ci sarebbero Rai3 e Rai2, dove andava in onda “Anno Zero” prima dell’uscita di Santoro dalla Rai.

Il programma potrebbe essere prodotto da Santoro stesso e venduto "chiavi in mano" alla Rai. Soluzione quest'ultima però poco praticabile - scrive TvBlog - L'altra opzione, vedrebbe sì il ritorno di Santoro alla televisione pubblica, questa volta però ricalcando lo stile delle sue ultime apparizioni su La7, con un programma tipo l'Anno Uno, condotto da Giulia Innocenzi. Santoro quindi apparirebbe in questo nuovo programma in Rai nelle vesti di editorialista e supervisore del progetto, con in campo magari proprio Giulia Innocenzi nei panni di conduttrice”.

La trattativa sarebbe condotta dal potentissimo agente Lucio Presta.

Se fossi il direttore di Rai3 prenderei Santoro, per fare un po’ di disordine”, ha chiosa Carlo Freccero in un’intervista a “La Zanzara” su Radio24. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rai: via Floris, torna Santoro?

Today è in caricamento