Martedì, 21 Settembre 2021
Spettacoli&Tv

Moccia rimprovera Scamarcio: "Senza di me non ti avrebbe chiamato nessuno"

Al regista non sono andate giù le critiche di "Step" sui suoi film e romanzi adolescenziali

E' stato lui a scoprire Riccardo Scamarcio e a farlo conoscere al grande pubblico affidandogli il ruolo da protagonista in "Tre metri sopra il cielo", ma l'attore non sembra essere riconoscente a Federico Moccia, tutt'altro...

"Step" ha criticato più di una volta libri e film del regista, spiccatamente adolescenziali, arrivando addirittura a dirsi pentito di aver recitato in "Ho voglia di te", sequel di "Tre metri sopra il cielo". Moccia non ci sta e replica: "Bisogna essere cortesi con chi ti dà la spinta iniziale - ha detto a Nuovo - Sono stati ben altri i suoi errori professionali. A partire da quei film gli sono arrivate altre opportunità. Avendolo visto in quelle pellicole, i produttori lo hanno chiamato a recitare in altre opere di qualità e di nicchia".

Nessuna parola è arrivata ancora da Scamarcio che ha incassato il colpo e forse si sarà fatto anche un esame di coscienza. Tutto "fa curriculum"...


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moccia rimprovera Scamarcio: "Senza di me non ti avrebbe chiamato nessuno"

Today è in caricamento