Lunedì, 26 Luglio 2021
Spettacoli&Tv

Monica Bellucci: "Macron è il cambiamento, i francesi ne avevano bisogno"

L'attrice, che da anni vive in Francia, è soddisfatta del nuovo presidente anche se non ha votato alle elezioni

Monica Bellucci

Si può dire francese d'adozione, Monica Bellucci è soddisfatta del nuovo presidente Emmanuel Macron, anche se non ha votato alle elezioni, attaccatissima alla sua nazionalità italiana. In occasione della presentazione a Roma del film di Emir Kusturica "On the milky way", l'attrice ha detto la sua sui francesi e sul nuovo inquilino dell'Eliseo: "I francesi sono un popolo coraggiosissimo, perché con tutto quello che è successo negli ultimi anni, hanno avuto delle prove difficilissime da sopportare, e hanno continuato a sopravvivere con grande forza, continuano a vivere normalmente. Credo che avessero bisogno di un grande cambiamento, e credo che Macron rappresenti per loro la voglia di un cambiamento". 

Monica Bellucci è in partenza per Cannes, perché è stata scelta per la seconda volta come madrina del festival. "Ho detto di sì per la seconda volta perché penso che Cannes sia un festival senza il quale il mio percorso cinematografico non sarebbe stato lo stesso - ha spiegato - E' uno dei festival più importanti, che permette a tutti i film di esistere, dai grandi film ai film più intimisti. Per quanto mi riguarda sono andata con 'Irreversibile' e 'Le meraviglie', e penso che questi film, che sono film intimisti, abbiano avuto un percorso internazionale grazie a Cannes. Quindi è un festival che permette a tutte le voci di potersi esprimere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monica Bellucci: "Macron è il cambiamento, i francesi ne avevano bisogno"

Today è in caricamento