rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Lutto / Stati Uniti d'America

È morta Lisa Marie Presley, unica figlia di Elvis ed ex moglie di Michael Jackson

Aveva 54 anni. Fatale un attacco cardiaco

Lisa Marie Presley è morta in seguito all'attacco cardiaco che l'ha colpita qualche ora fa. La figlia di Elvis Presley aveva 54 anni. Ricoverata in terapia intensiva, le era stato applicato un pacemaker provvisorio dopo aver subito un arresto cardiaco. Non ce l'ha fatta.

La morte della donna è stata annunciata dalla madre Priscilla. Era stata la domestica a trovarla "priva di sensi" nel suo letto e poi l'ex marito, Danny Keough che vive con lei, le aveva prestato i primi soccorsi. Era rientrato dopo aver accompagnato i loro figli a scuola e ha chiamato l'ambulanza. "È con il cuore pesante che devo condividere la devastante notizia che la mia bellissima figlia Lisa Marie ci ha lasciato", ha detto la madre Priscilla Presley in un comunicato. "Era la donna più appassionata, forte e amorevole che abbia mai conosciuto".

Solo tre giorni fa Presley aveva presenziato alla cerimonia di assegnazione dei Golden Globes, e alla premiazione dell'attore Austin Butler per l'interpretazione del padre nel film "Elvis".

Morta Lisa Marie Presley

La cantante era stata ricoverata in condizioni critiche e le era stato indotto il coma. La madre Priscilla aveva chiesto ai social media di starle vicino "nelle loro preghiere". Come ha scritto TMZ, la donna è stata soccorsa e assistita dai paramedici nella sua casa di Calabasas, in California, ieri mattina, dopo aver avuto un attacco cardiaco. Prima di essere trasferita, i medici specialisti sono riusciti a ripristinare il battito cardiaco della cantante e, una volta arrivata in ospedale, la sua vita è stata assistita con un pacemaker.

Questa settimana, la figlia della star del rock and roll è stata al gala dei Golden Globes con la madre, Priscilla Presley, che accompagnava l'attore Austin Butler, uno dei premiati della serata per l'interpetazione del 're del rock and roll' in 'Elvis', il film di Baz Luhrmann. Lisa Marie Presley era l'unica figlia dell'iconico cantante e madre di quattro figli, tra cui l'attrice e regista americana Riley Keough. La Presley ha seguito le orme del padre e nel 2003 ha pubblicato il suo primo album, "To Whom it May Concern", a cui sono seguite altre due produzioni, ma non ha più pubblicato un nuovo album dal 2012. 

Chi era 

Lisa Marie Presley era l'unica figlia di Elvis e fino al 2005 controllava la Elvis Presley Enterprises, poi ha venduto la maggior parte delle sue azioni a una società di private equity. Ha mantenuto però sempre il controllo di Graceland, la proprietà di Memphis, Tennessee, dove il padre venne stato trovato privo di sensi nell'agosto del 1977, prima di essere portato in ospedale dove morì. 

Oltre che con Danny Keough, da cui ha divorziato nel 1994, è stata sposata anche con Nicolas Cage, Michael Jackson e l'attore-cantautore Michael Lockwood.

Il matrimonio con la popstar fu pesantemente criticato dai media e durò poco più di due anni: divorziarono il 20 agosto 1996. Tuttavia Michael e Lisa, che si erano conosciuti anni prima del "sì", continuarono a frequentarsi per anni anche dopo la fine della relazione. 20 mesi d’amore, quelli tra lei e Michael, un matrimonio dato da tutti per falso, per mera mossa mediatica, nozze che i due tennero segrete per 3 mesi. Un amore che occupò pagine e pagine di tabloid e quotidiani, tra gossip e maldicenze gratuite.

Il dolore più grande della vita dell'unica figlia di Elvis risale al 2020: suo figlio Benjamin, avuto con il primo marito, si suicidò. Aveva solo 27 anni.

lisa-marie-e-michale-jackson

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morta Lisa Marie Presley, unica figlia di Elvis ed ex moglie di Michael Jackson

Today è in caricamento