Lunedì, 2 Agosto 2021
Spettacoli&Tv

Morto Emiliano Liuzzi, giornalista de "il Fatto Quotidiano"

Aveva 46 anni. I messaggi di cordoglio di amici e colleghi: "Amava la vita, la sua famiglia, la politica e il suo giornale. È caduto e si è rialzato. Non ha sprecato il suo tempo"

E' morto a Roma questa notte Emiliano Liuzzi, 46 anni, giornalista de "il Fatto quotidiano". Liuzzi sarebbe stato stroncato da un malore improvviso. "Il dramma - scrive Il Messaggero - è accaduto nella casa romana dell’attrice Lucrezia Lante della Rovere. Emiliano Liuzzi era il compagno dell’attrice".

Si occupava del numero del lunedì del quotidiano, dopo aver seguito la redazione dell'Emilia Romagna. Nel 2006 diresse il Corriere di Livorno, lavorò per "il Tirreno" e la "Nuova Sardegna". Aveva due figli, e in gioventù aveva conseguito un master in giornalismo alla Columbus University.

Tanti amici e colleghi hanno voluto ricordarlo su Facebook e Twitter. "Amava la vita, la sua famiglia, la politica e il suo giornale. È caduto e si è rialzato. Non ha sprecato il suo tempo", ha scritto Luca Telese. Si unisce al cordoglio anche Barbara D'Urso: "Ci ha lasciato uno dei miei più cari amici.... Sono distrutta dal dolore.... A soli 46 anni.... Emiliano Liuzzi del Fatto Quotidiano.... Mi stringo forte ai suoi cari....".

durso tweet-2

telese tweet-2
zazzaroni tweet-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Emiliano Liuzzi, giornalista de "il Fatto Quotidiano"

Today è in caricamento