Giovedì, 4 Marzo 2021
il fratello morto a causa del covid

Grave lutto per Wilma De Angelis: "Se ne è andato solo. Il Covid distrugge tutti noi"

Aldo, il fratello della cantante, è morto a causa del Covid. Per lei è un dolore immenso: "Ora mi sento orfana"

Wilma De Angelis, foto @Ansa

"È un momento davvero molto brutto per me. Sono mesi che il Covid-19 distrugge tutti noi, togliendoci la voglia di vivere", così Wilma De Angelis, sulle pagine di Vero, sfoga tutto il suo dolore per la morte del fratello Aldo. "Per colpa di questo mostro, il 3 dicembre ho perso mio fratello - fa sapere - Pochi giorni dopo avrebbe compiuto 88 anni".

La cantante racconta il calvario di quelle settimane: "Era lucido e aveva voglia di lottare. La sua prima settimana in ospedale è stata tutto sommato positiva. Sembrava si stesse riprendendo. Poi, però, è crollato". Lo strazio più grande, come per tutti quelli che a causa del coronavirus hanno perso un familiare, è stato non potergli stare accanto: "I pazienti come mio fratello se ne vanno via soli, senza la presenza dei propri cari attorno. In un periodo disperato come quello attuale, la prassi è questa, ma certo è crudele".

Wilma De Angelis: "Mi rendo conto adesso di quanto fosse importante"

Sono giorni difficili per Wilma De Angelis, che confessa: "Ora mi sento orfana". Infine il ricordo più dolce legato al fratello: "Non ho mai litigato una sola volta con lui. Mi rendo conto adesso di quanto fosse importante per me. non dimenticherò mai quando, da piccola, mi attaccavo alla sua culla per vedere quel fratellino neonato". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grave lutto per Wilma De Angelis: "Se ne è andato solo. Il Covid distrugge tutti noi"

Today è in caricamento