Martedì, 3 Agosto 2021
Spettacoli&Tv

È morto Garry Shandling, attore di 'Iron Man 2' e 'Captain America: The Winter Soldier'

L'interprete americano di film e serie tv di successo aveva 66 anni. Il sito TMZ riporta che l'attore non soffriva di alcuna malattia e che la sua morte prematura è giunta imporvvisa

Garry Shandling

È morto improvvisamente all'età di 66 anni l'attore americano Garry Shandling.

È stato il sito TMZ a diffondere la notizia, riportando che il comico godeva di buona salute e che la sua morte è giunta all'improvviso in un ospedale di Los Angeles in seguito ad una chiamata al 911 partita dalla casa dell'attore.

Shandling era noto negli Stati Uniti per la serie tv della HBO 'The Larry Sanders Show', nominata per ben 56 volte ai premi Emmy e vincitrice di tre di essi, ma ha anche partecipato a numerosi film sia come interprete che come doppiatore. Tra le pellicole a cui ha lavorato c'è anche "Zoolander", "Il dottor Dolittle", "Da che pianeta vieni?", "Amori in città… e tradimenti in campagna", "La gang del bosco (Over the Hedge)" e "Chef – La ricetta perfetta". Gli appassionati dei film Marvel lo ricordano soprattutto per aver interpretato il ruolo del senatore Stern in "Iron Man 2" e "Captain America: the winter soldier". 

L'ultima apparizione televisiva di Shandling l'ha visto ospite di Jerry Seinfeld in un recente episodio della web serie Comedians in Cars Getting Coffee dove la coppia ha parlato della morte di Robin Williams e in cui il comico ha scherzato sulla propria prematura scomparsa.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Garry Shandling, attore di 'Iron Man 2' e 'Captain America: The Winter Soldier'

Today è in caricamento