Domenica, 25 Luglio 2021
Spettacoli&Tv

È morto Merle Haggard, leggenda del country americano

L'artista è stato stroncato da una polmonite proprio il giorno del suo 79esimo compleanno. Nella sua carriera ha vinto tre Grammy e pubblicato cinquanta album

Merle Haggard (Infophoto)

È morto ieri 6 aprile, proprio nel giorno del suo 79esimo compleanno, la leggenda della musica country Merle Haggard, noto per brani come 'Mama Tried' e 'If We Make It Through December'. Lo ha annunciato il suo manager, Frank Mull. L'artista si trovava in California quando è stato stroncato da una polmonite.

La sua è stata una lunghissima carriera costellata di successi: 49 album pubblicati, 40 singoli classificatisi al primo posto, tre Grammy Awards più altri 25 premi solo per il genere country, del quale, insieme a nomi come Johnny Cash e Hank Williams, è stato uno dei pilastri.

Dopo un’infanzia e un’adolescenza tormentata che lo portarono più volte in carcere, Haggard iniziò a dedicarsi alla musica nel 1958, durante la detenzione nel carcere di San Quentin in California in cui venne rinchiuso per avere provato a forzare l'ingresso di un bar, troppo ubriaco per realizzare che il locale era ancora aperto con dei clienti all'interno.

Fu lì che vide esibirsi Johnny Cash e decise che avrebbe fatto carriera nella musica: "Sarei diventato un criminale a vita se la musica non mi avesse salvato il c...": raccontò in un documentario della Pbs.

Tra i suoi brani di maggior successo si ricordano "Okie from Muskogee" e "Workin' Man Blues", "If We Make It Through December", "The Roots of My Raising" e "Misery and Gin".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Merle Haggard, leggenda del country americano

Today è in caricamento